5 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento



























Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
AdvNewsBeni culturali: hi-tech made in Italy per restauro di uno dei monumenti simbolo di Malta
C’è anche l’ENEA nel team tutto italiano che ha condotto il restauro della Fontana dei Tritoni sull’isola di Malta, grazie ad un accordo di collaborazione con l’impresa romana De Feo Restauri.
Si trova in ENEA per la Stampa / News
Siti Unesco in Classe A - Tecnologia e innovazione per il patrimonio culturale
L'Italia è il Paese che detiene il maggior numero al mondo di siti UNESCO. Tale record pur rappresentando un privilegio, comporta tuttavia l’oneroso impegno di tutelare, valorizzare e promuovere il patrimonio artistico, culturale e naturalistico del nostro territorio. In occasione dell’anno europeo del patrimonio culturale, l’ENEA vuole dare il suo contributo presentando, nell’ambito della XXV edizione del Salone del Restauro, soluzioni innovative e nuove tecnologie per la gestione e la sostenibilità economica ed energetica dei siti UNESCO e dei beni culturali nazionali ed internazionali.
Si trova in Seguici / Eventi / SITI UNESCO IN CLASSE A
AdvNewsBeni culturali: ricostruito in 3D il Fregio delle Sfingi ai Mercati di Traiano. Bilancio positivo per progetto COBRA
Soluzioni hi-tech targate ENEA hanno permesso la ricostruzione 3D e la restituzione ad alta risoluzione di alcuni frammenti del Fregio delle Sfingi che decorava il primo ordine dell’abside della Basilica Ulpia nell'antica Roma
Si trova in ENEA per la Stampa / News
Progetto COBRA | Un percorso di innovazione per il patrimonio culturale
Evento conclusivo: i numeri e i lasciti del progetto - Roma, 24 gennaio 2018
Si trova in Seguici / Eventi / COBRA_24gen18
AdvNewsBeni culturali: un “Califfo” per scovare il degrado delle opere d’arte
Si chiama CALIFFO ed è un sistema portatile che permette di rilevare sulle opere d’arte forme di degrado non visibili a occhio nudo. Dimensioni e peso ridotti ne consentono l’utilizzo anche in luoghi di difficile accesso
Si trova in ENEA per la Stampa / News