12 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento



























Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
AdvNewsFusione: il magnete più sofisticato al mondo comincia il suo viaggio verso ITER
Ha lasciato oggi la fabbrica della Spezia di ASG Superconductors il magnete più grande e sofisticato al mondo. Si tratta di numeri record sia per la bobina (TF Coils) che pesa 120 tonnellate e misura 9m in larghezza e 16m in lunghezza come per il trasporto, che ha utilizzato un Self Propelled Truck, mezzo radiocomandato a 24 assi che lo trasporterà fino all’imbarco sulla nave “Bremer Helena” verso Marghera, per ulteriori fasi di lavorazione. Dopo la fase di “incassamento” il TF Coil (magnete toroidale) proseguirà verso la sua destinazione finale, in Francia, per arrivare a Cadarache, sede del progetto ITER.
Si trova in ENEA per la Stampa / Comunicati
AdvNewsSalute: robotica ENEA in aiuto di bambini affetti da autismo
Una sofisticata versione del robot NAO per aiutare i bambini affetti da autismo. È quanto nascerà dalla collaborazione dei ricercatori del Laboratorio di robotica dell’ENEA con il centro polivalente per disabili “Pesci Rossi” di Triggiano, in provincia di Bari
Si trova in ENEA per la Stampa / News
AdvNewsSpazio: ENEA-ASI alleate per la ricerca e lo sviluppo tecnologico
Rafforzare la collaborazione tra ENEA e ASI per l’attuazione di programmi di ricerca, sviluppo e innovazione nei settori della medicina, dell’osservazione della Terra e dell’universo e delle biotecnologie per rispondere alle nuove sfide dello spazio. Sono questi i temi al centro della “Giornata ENEA-ASI per la ricerca e lo sviluppo tecnologico”, che si svolge oggi presso il Centro Ricerche ENEA Casaccia alla presenza dei presidenti dell’Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l’Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile (ENEA), Federico Testa, e dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), Roberto Battiston.
Si trova in ENEA per la Stampa / Comunicati
AdvNewsSempre più vicino il progetto DTT - Divertor Tokamak Test Facility - in Italia
Sempre più vicino il progetto da 500 milioni di euro per realizzare in Italia l'impianto sperimentale di fusione nucleare DTT, Divertor Tokamak Test Facility. Dopo la risoluzione approvata alla Camera che impegna il Governo, questa settimana EUROfusion ha dato il via alla fase finale per finanziare il progetto.
Si trova in ENEA per la Stampa / News
AdvNewsTesta (ENEA), soddisfazione per consenso su progetto DTT per sperimentare la fusione - da EUROFUSION conferma del valore strategico
“Le conclusioni cui sono giunti gli esperti di Eurofusion sono molto positive per lo sviluppo dell’energia da fusione e, in particolare, del Divertor Tokamak Facility che l’Italia ha proposto di realizzare quale infrastruttura strategica sperimentale”. E’ quanto ha dichiarato il Presidente dell’ENEA, Prof. Federico Testa, al termine della due giorni di lavori che ha riunito al Centro Ricerche ENEA di Frascati i componenti di Eurofusion, il consorzio europeo cui è affidata la gestione delle attività di ricerca sulla fusione nucleare. A livello operativo, infatti, dal meeting di Eurofusion a Frascati è emersa la prima conferma che DTT ha le caratteristiche necessarie per gli esperimenti che dovranno essere effettuati.
Si trova in ENEA per la Stampa / Comunicati
AdvNewsFusione, delegazione giapponese in visita al Centro ENEA di Frascati
Una delegazione giapponese del Cabinet Office - Bureau of Science, Technology and Innovation ha visitato il Centro Ricerche ENEA di Frascati.
Si trova in ENEA per la Stampa / News
AdvNews"Astana Italy", online il magazine ENEA dedicato all'EXPO 2017
“ASTANA ITALY” è titolo del numero che la rivista “Energia ambiente e innovazione” dell’ENEA dedica all’esposizione internazionale sull’energia del futuro in corso ad Astana in Kazakistan (10 giugno - 10 settembre).
Si trova in ENEA per la Stampa / News
AdvNewsEnergia: 100 km di cavi superconduttori made in Italy per i progetti internazionali sulla fusione
Con una cerimonia alla presenza di esponenti delle istituzioni, del mondo scientifico e delle imprese si è conclusa oggi la fornitura internazionale di 100 chilometri di cavi superconduttori realizzati in Italia per gli impianti sperimentali per la fusione nucleare ITER e JT-60SA. Il progetto del valore di circa 60 milioni di euro ha come protagoniste due imprese high tech italiane – la Criotec Impianti Spa di Chivasso (Torino), specializzata in tecnologie e componenti in grado di operare a bassissime temperature, e la Tratos Cavi Spa di Pieve Santo Stefano (Arezzo), leader nella produzione di cavi elettrici e fibre ottiche – e l’ENEA con gli esperti del Laboratorio di Superconduttività specializzato nella ricerca sui materiali innovativi ad elevate proprietà conduttive per applicazioni scientifiche e industriali.
Si trova in ENEA per la Stampa / Comunicati
AdvNewsENEA porta l’Open Day della Ricerca tra la popolazione colpita dal terremoto di Arquata
L’Open Day della Ricerca si fa in tre: dopo le iniziative del 29 settembre nei Centri di Casaccia e Frascati, la grande festa della ricerca farà tappa il 1° ottobre ad Arquata Del Tronto (AP), uno dei borghi marchigiani più colpiti dalle scosse del terremoto dello scorso anno. Qui, dalle ore 15 alle 20, ricercatori e tecnici dell’ENEA saranno impegnati in giochi scientifici, esperimenti, dimostrazioni e filmati interattivi per avvicinare famiglie, studenti, bambini colpiti dal terremoto alle scienze, parlare di futuro e di nuove opportunità per l’occupazione e la formazione.
Si trova in ENEA per la Stampa / News
AdvNewsBeni culturali: un “Califfo” per scovare il degrado delle opere d’arte
Si chiama CALIFFO ed è un sistema portatile che permette di rilevare sulle opere d’arte forme di degrado non visibili a occhio nudo. Dimensioni e peso ridotti ne consentono l’utilizzo anche in luoghi di difficile accesso
Si trova in ENEA per la Stampa / News