5 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento



























Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
AdvNewsTerremoto: Summer School per restauro e valorizzazione del patrimonio culturale
Tecnologie digitali, analisi strutturali e diagnostiche al centro del laboratorio organizzato da ENEA e Università di Camerino che si svolgerà ad Ascoli Piceno dal 4 all’8 settembre. Sono previsti sopralluoghi didattici nei luoghi colpiti dal terremoto e ai partecipanti verranno rilasciati crediti formativi professionali. Le iscrizioni si chiudono lunedì 7 agosto.
Si trova in ENEA per la Stampa / News
AdvNewsAl via il bando per il Training Camp sulle tecniche innovative
Si svolgerà dal 13 al 22 settembre prossimi ad Alghero il Training Camp “Tecniche innovative per i beni culturali: conoscenza e caratterizzazione di siti e reperti archeologici”, una vera e propria Scientific School per l’alta formazione nel settore dei beni culturali, nata dalla collaborazione tra ENEA, INFN, CNR e l’Università degli Studi di Sassari.
Si trova in ENEA per la Stampa / News
AdvNewsBeni culturali: MiBACT ed ENEA presentano “Patrimonio Culturale in classe A”
All’evento della campagna nazionale per promuovere l’efficienza energetica hanno partecipato il ministro Franceschini, il viceministro all’Economia Morando e il presidente ENEA Testa
Si trova in ENEA per la Stampa / Comunicati
AdvNewsTecnologie ENEA ‘in mostra’ a Villa Farnesina
Domani 20 aprile a Villa Farnesina a Roma,si inaugura la mostra “I colori della prosperità: frutti del vecchio e nuovo mondo”, che celebra la bellezza della Loggia di Amore e Psiche di Raffaello.
Si trova in ENEA per la Stampa / News
AdvNewsDiagnosi hi-tech ENEA sulle statue del Museo Nazionale Romano
Diagnosi hi-tech per tre statue di epoca romana della collezione Boncompagni Ludovisi di Palazzo Altemps a Roma, una delle sedi del Museo Nazionale Romano. Un team di fisici e chimici del Centro Ricerche ENEA di Frascati ha analizzato le caratteristiche “nascoste” di tre opere risalenti al II secolo a.C. (Ares), al I secolo d.C. (Oreste ed Elettra) e al II secolo d.C. (il Guerriero), utilizzando per la prima volta a Palazzo Altemps tecnologie “made in ENEA” basate su una sorgente laser, un sistema ottico e un detector.
Si trova in ENEA per la Stampa / News