48 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento



























Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
AdvNewsSecurity: centro italiano EISAC per la gestione emergenze tra i migliori al mondo per ufficio ONU
Il primo centro in Europa per la sicurezza delle infrastrutture strategiche, EISAC.it, nato in Italia dalla collaborazione tra ENEA e INGV, è stato incluso dal competente ufficio ONU nella lista delle 24 migliori strutture tecnologiche al mondo per la gestione delle emergenze da eventi naturali. La selezione è stata comunicata al Forum internazionale dell’Ufficio delle Nazioni Unite per la riduzione dei rischi da catastrofi UNDRR (United Nations Office for Disaster Risk Reduction), che si è svolto recentemente a Ginevra, nel corso del quale il Centro EISAC.it ha presentato le proprie tecnologie
Si trova in ENEA per la Stampa / News
AdvNewsEnergia: fusione, al via il "laboratorio diamanti" nel centro ricerche ENEA di Frascati
Un laboratorio all'avanguardia in grado di produrre con grande velocità diamanti sintetici necessari per monitorare le reazioni di fusione nucleare, ma anche per applicazioni in elettronica, industria estrattiva e radioterapia. È il nuovo “laboratorio diamanti”, una 'gioielleria' del tutto particolare appena inaugurata nel Centro ENEA di Frascati, leader in progetti internazionali come ITER per dimostrare la possibilità di riprodurre la reazione che avviene nel Sole e nelle stelle, per ottenere energia pulita, quasi inesauribile e a costi competitivi
Si trova in ENEA per la Stampa / News
AdvNewsTecnologia: è made in Italy il supercomputer Ue per la fusione
ENEA e CINECA hanno vinto una gara internazionale per realizzare in Italia un supercomputer per la ricerca europea sulla fusione, in grado di eseguire 8 milioni di miliardi di operazioni al secondo (8 Pflops) grazie a processori di ultima generazione. Il progetto, finanziato da EUROfusion, darà un contributo essenziale anche a DTT, il polo di eccellenza internazionale per la ricerca sulla fusione nucleare che sorgerà all’interno del Centro ENEA di Frascati.
Si trova in ENEA per la Stampa / News
AdvNewsInnovazione: ENEA con Business Angels Network per avvicinare ricerca e industria
Sensori hi-tech per la sicurezza di ponti e strade e per il monitoraggio dell’inquinamento ambientale, nuove farine per celiaci, ma anche sistemi di sicurezza e dispositivi per il recupero di metalli preziosi da pannelli fotovoltaici e rifiuti tecnologici
Si trova in ENEA per la Stampa / News
AdvNewsSalute: ENEA con Istituto Regina Elena per vaccini genetici contro tumori e malattie infettive
Dalla collaborazione pluridecennale tra ENEA e Istituto Nazionale Tumori “Regina Elena” (IRE) di Roma nasce una strategia innovativa basata su due brevetti per la produzione rapida, sicura e a basso costo di vaccini genetici potenziati con sequenze di DNA vegetale. Finanziate anche grazie al 5xMille destinato all’ENEA, queste innovazioni ad effetto immuno-stimolante sono in grado di prevenire o curare patologie tumorali e malattie infettive, come quelle da Papillomavirus umano (HPV), SARS, Zika e influenza
Si trova in ENEA per la Stampa / News
AdvNewsFormazione professionale continua: al via le iscrizioni al corso per giornalisti su fusione e rinnovabili hi-tech (Roma, 3 aprile)
Al via dal 1 marzo le iscrizioni sulla nuova piattaforma SIGEF al corso “Le nuove frontiere dell’energia: la fusione e le rinnovabili hi-tech”, organizzato da ENEA il 3 aprile a Roma (ore 9-18), nell’ambito delle attività per la formazione continua per giornalisti.
Si trova in ENEA per la Stampa / News
AdvNewsEnergia da fusione: assegnati i SOFT Innovation Prize 2018 della Commissione europea
Un innovativo processo di produzione del tungsteno, il super-materiale utilizzato nei reattori a fusione e maggiormente esposto ai massimi flussi di calore; un mini robot in grado di effettuare tagli e saldature nelle macchine a fusione in modo rapido e affidabile; un codice avanzato per la valutazione degli effetti delle radiazioni sui vari componenti dei reattori. Sono questi i tre progetti di ricerca sulla fusione vincitori del SOFT Innovation Prize della Commissione europea per l’eccellenza delle innovazioni e la capacità di trasferimento tecnologico all’industria.
Si trova in ENEA per la Stampa / News
AdvNewsIl Presidente della Repubblica Mattarella visita il Centro ENEA Casaccia, uno dei principali campus di ricerca in Europa
“Il nostro paese è una delle principali economie manifatturiere ed ha un bisogno costante di innovazione che solo voi ricercatori potete garantire. Com’è noto, siamo una nazione con una forte tradizione scientifica basata su una vasta rete di centri di ricerca, di cui l’ENEA è un punto fondamentale. Oggi sono qui a nome del Paese tutto per ringraziarvi del lavoro che svolgete quotidianamente per mantenere l’Italia protagonista a livello mondiale”.
Si trova in ENEA per la Stampa / Comunicati
AdvNewsEnergia: presentate nove proposte per il polo nazionale di ricerca sulla fusione
Si è chiusa con la presentazione di nove proposte la prima fase del percorso avviato da ENEA con il bando per ospitare la Divertor Tokamak Test facility (DTT), il più grande polo nazionale di ricerca sulla fusione nucleare che prevede investimenti per 500 milioni di euro. Alla scadenza del 31 gennaio hanno risposto presentando formale candidatura Abruzzo, Campania, Emilia-Romagna con un sito in tandem con la Toscana, Lazio, Liguria (con due siti), Piemonte, Puglia e Veneto. “Adesso si apre la fase della valutazione, attraverso un percorso pubblico di massima trasparenza e partecipazione, per individuare l’area che, sulla base di criteri oggettivi e di analisi costi/benefici, presenta le migliori caratteristiche tecniche, scientifiche ed economiche”, sottolinea il presidente ENEA, Federico Testa
Si trova in ENEA per la Stampa / News
AdvNewsTecnologie per beni culturali: ADAMO in aiuto delle Mura Aureliane
Sensori hi-tech per monitorare gli effetti di smog e traffico sulle Mura Aureliane, ma anche indagini laser per il restauro di Palazzo Chigi ad Ariccia. Sono alcune delle attività iniziali del progetto ADAMO per la conservazione e il restauro del patrimonio culturale dell’area romana, coordinato dall’ENEA e finanziato dalla Regione Lazio all’interno del nuovo Distretto Tecnologico per i beni e le attività Culturali (DTC)
Si trova in ENEA per la Stampa / News