Green Economy

Climatizzazione assistita da fonti rinnovabili

Climatizzazione.jpg

Negli ultimi anni diverse attività di ricerca e sviluppo tecnologico si sono focalizzate sullo studio di processi per il condizionamento degli edifici basati su tecnologie innovative che utilizzano fonti energetiche rinnovabili quali l’energia solare (solar heating and cooling). L’uso dell’energia solare nella stagione estiva è, infatti, una soluzione tecnica energeticamente interessante vista la coincidenza della domanda con la disponibilità di energia solare.

L’evoluzione tecnologica ha permesso inoltre di sviluppare pompe di calore elettriche a compressione ad alta efficienza che sfruttano l’energia accumulata nell’aria, nell’acqua e nel suolo per assicurare la climatizzazione degli ambienti serviti. L’utilizzo dell’energia accumulata nell’aria, nell’acqua e nel suolo e le prestazioni raggiunte, in SolarHeating.jpgtermini di rapporto fra l’energia resa disponibile da queste macchine in termini di raffrescamento e l’energia elettrica richiesta per il funzionamento, permettono di considerare la pompa di calore una macchina “a fonte rinnovabile” (DIRETTIVA 2009/28/CE RES, Renewable Energy Sources).

Per valutare e migliorare le diverse tecnologie emergenti nel settore della climatizzazione, sono state condotte diverse attività di ricerca:

  • messa in funzione, analisi sperimentale e caratterizzazione dell’innovativo impianto di solar heating and cooling realizzato a servizio dell’Edificio F92;
  • messa in funzione, analisi sperimentale e caratterizzazione della pompa di calore acqua-acqua polivalente a CO2 (R744);
  • CollettorePTC.jpgprogettazione costruttiva di un prototipo di pompa di calore a CO2 (R744) invertibile del tipo aria-aria e realizzazione della facility di prova;
  • progettazione di un serbatoio di accumulo a cambiamento di fase;
  • studio e progettazione di un sistema di smaltimento statico del calore;
  • analisi sperimentale collettori solari termici ad heat pipe;
  • realizzazione di un prototipo di macchina frigorifera caldo/freddo dedicata al settore alimentare;
  • realizzazione di un impianto di solar cooling a servizio di una serra per culture intensive;
  • sviluppo di componenti solari a concentrazione per applicazioni di climatizzazione;
  • realizzazione di un simulatore solare per l’esecuzione di prove indoor;
  • sperimentazione e qualificazione di componenti e sistemi solari allo stato pre-industriale o di prototipo per applicazioni a bassa e media temperatura.

 

logoClimatizzazione.jpg

Il sito http://climatizzazioneconfontirinnovabili.enea.it/rende disponibile la documentazione prodotta nell’ambito dell’attività condotta sui "Sistemi di climatizzazione estiva ed invernale assistiti da fonti rinnovabili”.

Inoltre, il portale http://www.litologia-geotermia.enea.it/ realizzato in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Geologiche dell’Università degli Studi “Roma TRE” consente la fruizione della banca dati realizzata in ambiente G.I.S. per lo sviluppo di impianti innovativi per la gestione delle risorse geotermiche a bassa entalpia

 

 

Attività 2006

Nel 2006 studi sulla climatizzazione assistita da fonti rinnovabili, con particolare riguardo ad aspetti di modellistica e di calcolo, sono stati svolti nell’ambito del tema di ricerca “Studio e dimostrazione di forme di finanza innovativa e di strumenti di programmazione e pianificazione per la promozione di tecnologie efficienti per la razionalizzazione dei consumi elettrici a scala territoriale e urbana” (tema 5.4.4.7/8)

Referente: I. Bertini, ilaria.bertini@enea.it

 

Attività 2007

Sistemi di climatizzazione estiva ed invernale assistita da fonti rinnovabili (tema 5.4.1.3)

Referente: A. Calabrese, andrea.calabrese@enea.it

 

Attività 2008-2009

Utilizzo dell'energia elettrica e solare per la climatizzazione estiva (progetto 3.4)

Referente: N. Calabrese, andrea.calabrese@enea.it

 

Attività 2011

Utilizzo dell'energia elettrica e solare per la climatizzazione estiva (progetto 3.4)

Referente: N. Calabrese, andrea.calabrese@enea.it