Energia: MiSE ed ENEA premiano i migliori ‘comunicatori dell’efficienza’

Roma, 21 febbraio 2017

Testa, l’informazione è strategica per far conoscere opportunità e benefici

Classe A day“L’informazione ha un ruolo essenziale per far conoscere le opportunità e i benefici dell’efficienza energetica come motore di sviluppo, occupazione, reddito e benessere”. Con queste parole, alla presenza della viceministro dello Sviluppo Economico Teresa Bellanova, il presidente dell’ENEA Federico Testa ha aperto i lavori del Classe A Day, evento conclusivo del primo anno della Campagna sull’efficienza energetica Italia in Classe A, promossa da Ministero  dello Sviluppo Economico (MiSE) ed ENEA. Nell’occasione sono stati premiati i sei vincitori del concorso Italia in Classe A – Premio Energia Intelligente e consegnati sei riconoscimenti speciali ai migliori comunicatori sull’uso efficiente dell’energia.

Il Premio Energia Intelligente rivolto a giornalisti e a giovani under 25 per i migliori articoli, spot e servizi radio-tv sull’efficienza energetica è stato vinto da Massimiliano Del Barba del Corriere della Sera, Vincenza Emira Festa del TG3, Micaela Ancora per QualEnergia, Fabio Maiorino per il video inedito, Nicola Smorgon per gli Under 25 e Radio 24-Il Sole 24 Ore per il programma “Smart City – Voci e luoghi dell’innovazione condotto da Maurizio Melis.

I Riconoscimenti speciali sono stati attribuiti a Elena Comelli per Nòva – Il Sole 24 Ore, Mila Fiordalisi per Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore, Roberto Pozzan per Report – Rai 3 e alle testate Altroconsumo, FIRSTonline e Protecta.

La Giuria, presieduta dal prof. Federico Testa, era composta dalla viceministro dello Sviluppo Economico Teresa Bellanova, Claudia Canevari vicedirettore dell’Unità per l’Efficienza Energetica della DG Energia della Commissione europea, Antonio Funiciello, capo dello Staff del Presidente del Consiglio, Roberto Moneta e Ilaria Bertini, rispettivamente responsabile e responsabile aggiunto dell’Unità Efficienza Energetica ENEA.

Giuria Italia in classe A
Parte della Giuria del Premio Energia Intelligente (da sx Bellanova, Testa, Canevari, Funiciello)

“Oggi – ha dichiarato Testa – vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno contribuito con professionalità, competenza e impegno a valorizzare e diffondere una cultura dell’efficienza energetica. Penso agli oltre 100 partecipanti al concorso, ma anche a tutti quei giornalisti e ai media che, al di fuori del Premio, hanno fatto informazione di qualità sull’uso efficiente dell’energia: per questo abbiamo pensato di attribuire anche i riconoscimenti speciali nell’ambito del Programma Triennale di Informazione e Formazione sull’efficienza energetica 2016-2019”.

Il Programma promosso dal MiSE e affidato all’ENEA secondo l’art.13 del dlgs 102/2014 (in attuazione della direttiva 2012/27/UE) ha come obiettivo far conoscere strumenti e opportunità dell’efficienza energetica a PMI, dipendenti pubblici, famiglie, studenti e istituti bancari e far nascere una cultura diffusa sull’uso efficiente ed eco-sostenibile delle risorse energetiche attraverso  “l’informazione e la diffusione di notizie sull’efficienza energetica, con particolare riferimento agli strumenti e agli incentivi disponibili, all’innovazione tecnologica e all’uso efficiente dell’energia, in ambito pubblico e privato, negli edifici abitativi, nel terziario, nell’industria, nei trasporti e nella pubblica amministrazione”.

I premi in dettaglio

Il concorso Italia in Classe A – Premio Energia Intelligente – lanciato il 15 maggio e concluso il 31 dicembre 2016 - è una delle iniziative della campagna Italia in Classe A e comprende sette categorie: articoli pubblicati su carta stampata e agenzie di stampa; servizi diffusi da radio ed emittenti televisive; articoli, foto e servizi audio-video diffusi sul web; fotografie, illustrazioni, vignette inedite (non assegnato); video/spot inediti; premio per candidati “Under 25” autori di articoli, foto o servizi audio-video inediti; e infine una targa con Menzione Speciale alla testata giornalistica vincitrice per l’approfondimento e la qualità dei servizi sull’efficienza energetica.

Per la categoria Carta stampata e agenzie di stampa è stato premiato Massimiliano Del Barba per l’articolo “2”, pubblicato sul Corriere Innovazione il 15 novembre 2016. Con questo articolo di ampio respiro, il tema dell’energia efficiente viene trattato con una panoramica a tutto campo.

Per la categoria Radio-TV, il premio è stato assegnato a Vincenza Emira Festa per il servizio “Le valvole termostatiche e i contabilizzatori di calore – Le regole del caldo”, andato in onda il 26 settembre 2016 su Fuori Tg”, rubrica del TG3 della RAI. Il servizio fornisce informazioni chiare e complete sulle tematiche dell’efficienza energetica ed in particolare sul tema specifico delle termovalvole per la contabilizzazione degli effettivi consumi energetici nelle singole unità abitative.

Campagna Italia in classe APer la categoria Web è stata premiata Micaela Ancora per l’articolo “L’efficienza energetica e la pubblica amministrazione: ostacoli, risorse e competenze”, pubblicato su QualEnergia.it il 24 ottobre 2016, per la competenza tecnica e l’approfondimento dei temi dell’efficienza energetica, evidenziando in modo chiaro ed esauriente i passaggi e le azioni necessari per superare le barriere che frenano la PA sulla strada dell’efficienza.

Per la categoria Video/spot inediti il premio va a Fabio Maiorino per “Il Cappotto termico al Palazzo”, per originalità, creatività e linguaggio innovativo e accattivante, in grado di attirare l’attenzione del pubblico su un argomento specifico come l’isolamento termico degli edifici.

Il vincitore della categoria Under 25 è Nicola Smorgon per l’articolo inedito “L'efficienza   energetica è una scelta che spetta a noi”, per gli spunti originali con cui viene trattata l’efficienza nei vari settori e, in particolare, per l’attenzione ai comportamenti e alle abitudini di consumo.

Per la categoria Testate giornalistiche la Menzione Speciale va a Radio24 – Il Sole 24 Ore per il programma “Smart City – Voci e luoghi dell’innovazione”, condotto da Maurizio Melis, per l’approfondimento e la qualità dei servizi dedicati alle tematiche dell’efficienza energetica.

I riconoscimenti speciali in dettaglio

  • Elena Comelli per professionalità, qualità e competenza nell’informazione sui temi dell’efficienza energetica;
  • Mila Fiordalisi per professionalità e continuità nell’assicurare un’ampia informazione sui temi dell’efficienza;
  • Roberto Pozzan per professionalità, qualità e competenza nell’informazione sui temi dell’efficienza energetica;
  • testata web “FIRSTonline” per qualità dell’informazione e livello di approfondimento nel trattare i temi dell’efficienza energetica;
  • mensile “Altroconsumo” per l’ampio spazio dedicato all’informazione sui temi del risparmio e dell’efficienza energetica a tutela dei consumatori;
  • rivista “Protecta” per competenza e capacità di approfondimento nel trattare i temi e le tecnologie dell’efficienza energetica

 

Fotogallery (dowloand immagini)

 

ARTICOLI E VIDEO PREMIATI

Categoria 1 – Articoli pubblicati su carta stampata e agenzie di stampa
Massimiliano Del Barba
Corriere della Sera - CorriereInnovazione  
“L’energia efficiente. Verso l’innovation hub. Centrali a gas  rinnovabili per produrre con meno CO2” pubblicato il 15/11/2016.

Categoria 2 - Servizi diffusi su Radio e Televisione:
Vincenza Emira Festa
RAI3 – Fuori TG
“Le valvole termostatiche e i contabilizzatori di calore  – Le regole del caldo”, andato in onda il 26/09/2016.

Categoria  3 - Articoli, foto e servizi audio e/o video diffusi sul Web:
Micaela Ancora
QUALENERGIA.IT
“L’efficienza energetica e la pubblica amministrazione: ostacoli, risorse e competenze”, pubblicato il 24/10/2016.

Categoria 5 - Video/spot inediti:
Fabio Maiorino - Video spot
“Il Cappotto termico al Palazzo”

Categoria 6 - Articoli, foto o servizi audio e/o video inediti realizzati da giovani Under 25:
Nicola Smorgon -  articolo inedito
“L'efficienza   energetica  è una scelta che spetta a noi”