Ambiente: ENEA, iniziativa per ridurre le emissioni di CO2 nell'industria cinematografica

Cinema in Classe A

Comunicare l’efficienza energetica e la sostenibilità ambientale attraverso il cinema, con un focus sulle buone pratiche che l’industria cinematografica, dalle produzioni alle sale, dovrebbe adottare per ridurre le emissioni di CO2. Sono questi i temi principali al centro dell’incontro #CinemaInClasseA, organizzato da ENEA e Green Cross Italia (Roma, martedì 7 marzo 2017, ore 09.30, sala convegni ENEA, via Giulio Romano 41).

L’iniziativa, che rientra nella più ampia campagna nazionale per l’efficienza energetica Italia in classe A” promossa dal Ministero dello Sviluppo Economico e realizzata dall’ENEA, punta a promuovere l’uso ottimale dell’energia e a diffondere il concetto stesso di efficienza e sostenibilità nel comparto dei media audiovisivi, dal cinema alla tv, con il coinvolgimento di artisti e produzioni per raggiungere un numero sempre più vasto di cittadini e consumatori.

Nel corso dell’evento sarà analizzato il primo rapporto #CinemaInClasseA, nel quale ENEA e Green Cross Italia hanno calcolato l’impatto ambientale della filiera cinema in Italia. Inoltre, saranno presentati i risultati della campagna #CinemaInClasseA, lanciata da ENEA e Green Cross Italia alla 73° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, nell’ambito del Green Drop Award, il premio per il film che meglio interpreta i temi della sostenibilità.

L’hashtag (#) ufficiale per seguire e commentare il seminario in diretta sui social è #CinemainClasseA.

Per maggiori informazioni: #CinemainClasseA - Il seminario per il cinema sostenibile