Display

Comunicati

7/11/2014

Testa (ENEA), soddisfazione per consenso su progetto DTT per sperimentare la fusione - da EUROFUSION conferma del valore strategico

“Le conclusioni cui sono giunti gli esperti di Eurofusion sono molto positive per lo sviluppo dell’energia da fusione e, in particolare, del Divertor Tokamak Facility che l’Italia ha proposto di realizzare quale infrastruttura strategica sperimentale”. E’ quanto ha dichiarato il Presidente dell’ENEA, Prof. Federico Testa, al termine della due giorni di lavori che ha riunito al Centro Ricerche ENEA di Frascati i componenti di Eurofusion, il consorzio europeo cui è affidata la gestione delle attività di ricerca sulla fusione nucleare. A livello operativo, infatti, dal meeting di Eurofusion a Frascati è emersa la prima conferma che DTT ha le caratteristiche necessarie per gli esperimenti che dovranno essere effettuati.

Testa (ENEA), soddisfazione per consenso su progetto DTT per sperimentare la fusione - da EUROFUSION conferma del valore strategico - Leggi il resto

Energia: fusione, scienziati da tutta Europa al Centro ENEA di Frascati per il futuro del DTT

Oggi e domani al Centro Ricerche ENEA di Frascati, i massimi esperti di Eurofusion, il consorzio europeo cui è affidata la gestione delle attività di ricerca nella fusione nucleare, daranno il via alla valutazione tecnico-scientifica del DTT, il Divertor Tokamak Test facility, progetto di alto valore strategico, da circa 500 milioni di euro che l’Italia è pronta a realizzare. Nato su impulso dell’ENEA in collaborazione con CNR, INFN, Consorzio RFX, CREATE e alcune tra le più prestigiose università del settore, il DTT prevede la realizzazione di un laboratorio scientifico-tecnologico fra i più grandi d’Europa, con oltre 2mila addetti, tra diretti ed indiretti, e ricadute di grande rilievo per tutta la comunità scientifica e le aziende italiane ed europee.

Energia: fusione, scienziati da tutta Europa al Centro ENEA di Frascati per il futuro del DTT - Leggi il resto

Spazio: ENEA-ASI alleate per la ricerca e lo sviluppo tecnologico

Rafforzare la collaborazione tra ENEA e ASI per l’attuazione di programmi di ricerca, sviluppo e innovazione nei settori della medicina, dell’osservazione della Terra e dell’universo e delle biotecnologie per rispondere alle nuove sfide dello spazio. Sono questi i temi al centro della “Giornata ENEA-ASI per la ricerca e lo sviluppo tecnologico”, che si svolge oggi presso il Centro Ricerche ENEA Casaccia alla presenza dei presidenti dell’Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l’Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile (ENEA), Federico Testa, e dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), Roberto Battiston.

Spazio: ENEA-ASI alleate per la ricerca e lo sviluppo tecnologico - Leggi il resto

ENEA, premio a Forum PA per progetto Lumière su efficienza illuminazione pubblica

Nell’ambito di Forum PA 2017, il progetto Lumière dell’ENEA ha vinto il premio speciale “Ivan Cicconi - Quindicennale Terotec” dell’11a edizione di “Best Practice Patrimoni Pubblici”. Il riconoscimento, assegnato per l’attività di supporto alla gestione dell’illuminazione comunale, è stato consegnato alla responsabile ENEA del progetto Nicoletta Gozo.

ENEA, premio a Forum PA per progetto Lumière su efficienza illuminazione pubblica - Leggi il resto