Terza edizione dell'Open day della ricerca in 5 centri ENEA

12/09/2019

ENEA OPENDAY 2019Terza edizione per l’Open day della ricerca ENEA, che anche quest’anno si svolgerà nell’ambito della settimana europea della ricerca venerdì 27 settembre. Ampia l’offerta con cinque centri aperti al grande pubblico: Casaccia e Frascati (alle porte di Roma), Brindisi, La Trisaia (Matera) e Portici (Napoli). I visitatori saranno accolti dalle 14.00 alle 23.30 da ricercatori e scienziati, che li accompagneranno in un percorso non convenzionale nel mondo della ricerca. Molteplici le attività sia dimostrative che interattive che potranno essere prenotate sul sito https://www.opendaydellaricerca.enea.it/.

Presso il Centro di Casaccia i tour spaziano dai robot umanoidi al risparmio e l’efficienza energetica in casa, dalla ultratrentennale presenza dell’ENEA in Antartide ai cambiamenti climatici e all’agroalimentare con il focus su mangiare salutare e buono; a Frascati il centro ospiterà diverse attività anche per i più piccoli come il laboratorio sulla magia della chimica per gli apprendisti scienziati, per poi passare ai laboratori di ricerca sui diamanti artificiali, fino alla fusione nucleare come soluzione sostenibile al problema energetico e ai diversi percorsi su chimica e fisica in cucina. A Portici si passerà dall’area espositiva per i 150 anni della tavola periodica, al percorso in onore di Leonardo da Vinci, in occasione dei 500 anni dalla morte, con il tour alla scoperta del solare termodinamico (in omaggio al periodo romano in cui il genio si dedicò all'applicazione di specchi ustori per riscaldare l'acqua). Un percorso sarà dedicato anche ai 50 anni dall’allunaggio. Nella Cittadella di Brindisi collegamento (registrato) con la Base Concordia in Antartide per vedere come si fa ricerca e si vive ai confini del mondo, una lectio magistralis sulle sinergie fra chimica e nanotecnologie e una tavola rotonda su innovazione e ricerca sul territorio con ospiti del mondo scientifico e istituzionale. Nel centro della Trisaia sarà invece attivo con tour e seminari sull’agronomia sostenibile e il riciclo e la valorizzazione dei rifiuti e dei materiali, fino alle attività di ricerca industriale e lo sviluppo sperimentale sulle fonti rinnovabili e sulle tecnologie ambientali.

Per maggiori informazioni e prenotazioni:

https://www.opendaydellaricerca.enea.it/