Display

Ambiente e Sostenibilità

Cibo: dai "microbi" soluzioni innovative per migliorare le catene alimentari

Utilizzare il “microbioma”, cioè il complesso delle comunità microbiche e del loro corredo genomico, per migliorare le catene alimentari, esplorare la possibilità di coltivare nelle aree desertiche e trasformare materie prime in alimenti di alta qualità o in mangimi più sani per animali. È l’obiettivo del progetto europeo SIMBA, al quale partecipa ENEA

Cibo: dai "microbi" soluzioni innovative per migliorare le catene alimentari - Leggi il resto

Tecnologie per beni culturali: ADAMO in aiuto delle Mura Aureliane

Sensori hi-tech per monitorare gli effetti di smog e traffico sulle Mura Aureliane, ma anche indagini laser per il restauro di Palazzo Chigi ad Ariccia. Sono alcune delle attività iniziali del progetto ADAMO per la conservazione e il restauro del patrimonio culturale dell’area romana, coordinato dall’ENEA e finanziato dalla Regione Lazio all’interno del nuovo Distretto Tecnologico per i beni e le attività Culturali (DTC)

Tecnologie per beni culturali: ADAMO in aiuto delle Mura Aureliane - Leggi il resto

Economia circolare: buone pratiche e primi "numeri" della Piattaforma italiana ICESP

Circa 80 fra istituzioni e aziende di rilievo nazionale coinvolte, 60 buone pratiche elaborate da 6 gruppi di lavoro su 6 tematiche trasversali: questi in estrema sintesi i numeri presentati alla prima conferenza annuale sulla Piattaforma Italiana per l’Economia Circolare (ICESP)

Economia circolare: buone pratiche e primi "numeri" della Piattaforma italiana ICESP - Leggi il resto

Innovazione: ENEA e Maire Tecnimont firmano accordo su chimica verde, economia circolare e rinnovabili

ENEA ha firmato oggi a Milano un protocollo di intesa con il gruppo Maire Tecnimont per realizzare progetti congiunti nel campo della chimica verde, dell’economia circolare e delle energie rinnovabili, in particolare nel settore del solare termodinamico a concentrazione dove hanno già lavorato insieme per realizzare l’impianto MATS in Egitto

Innovazione: ENEA e Maire Tecnimont firmano accordo su chimica verde, economia circolare e rinnovabili - Leggi il resto

Industria: prototipo green per tagliare costi e tempi della pastorizzazione alimentare

Dai laboratori dell’ENEA arriva il pastorizzatore alimentare a energia rinnovabile che grazie a sistemi di controllo innovativi e all’impiego della CO2 come refrigerante, consente di aumentare l’efficienza dell’intero processo di pastorizzazione, con un risparmio energetico globale del 42% rispetto ai sistemi convenzionali

Industria: prototipo green per tagliare costi e tempi della pastorizzazione alimentare - Leggi il resto

Innovazione: ENEA con Business Angels Network per avvicinare ricerca e industria

Sensori hi-tech per la sicurezza di ponti e strade e per il monitoraggio dell’inquinamento ambientale, nuove farine per celiaci, ma anche sistemi di sicurezza e dispositivi per il recupero di metalli preziosi da pannelli fotovoltaici e rifiuti tecnologici

Innovazione: ENEA con Business Angels Network per avvicinare ricerca e industria - Leggi il resto

Terremoto: un "marchio" per la sicurezza sismica degli edifici

Promuovere la cultura della prevenzione del rischio sismico attraverso la diffusione del marchio di qualità “Sisma Safe”, il primo in Italia sulla sicurezza statica e sismica degli edifici. È questo l’obiettivo dell’accordo tra ENEA e l’Associazione Sisma Safe per la diffusione della cultura della sicurezza sismica e della qualità della progettazione e della realizzazione degli edifici.

Terremoto: un "marchio" per la sicurezza sismica degli edifici - Leggi il resto

Antartide: al via la 34a spedizione italiana con 250 partecipanti impegnati su 50 progetti di ricerca

Con l’apertura della stazione Mario Zucchelli ha preso il via la 34a Campagna estiva del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA), finanziata dal MIUR e attuata da ENEA per gli aspetti logistici e CNR per la programmazione e il coordinamento scientifico. In questa edizione 2018-19 partecipano 250 tra tecnici e ricercatori a supporto di circa 50 progetti di ricerca. Grande novità di quest’anno è stato l’atterraggio di due aerei di grandi dimensioni, sia passeggeri che cargo, sul pack della baia davanti la base italiana

Antartide: al via la 34a spedizione italiana con 250 partecipanti impegnati su 50 progetti di ricerca - Leggi il resto

Mare: individuate nuove specie aliene in Liguria

Piccoli organismi marini originari delle Galapagos, ma anche mini crostacei giapponesi e plancton originario del sud-est asiatico. Sono alcune delle specie “aliene” individuate nel golfo della Spezia nell’ambito di un progetto di monitoraggio condotto da un team di ricercatori di ENEA, Università di Pavia e Smithsonian Environmental Research Center (SERC).

Mare: individuate nuove specie aliene in Liguria - Leggi il resto