Cluster
  • AGRIFOOD
  • SALUTE
Codice ATECO
C10, M72

Tecnologia ENEA

APPROCCIO INTEGRATO AD ALTE PRESTAZIONI PER LA VALUTAZIONE TOSSICOLOGICA E FUNZIONALE DI PRINCIPI ATTIVI E MISCELE COMPLESSE DI USO ALIMENTARE


Livello di Maturità Tecnologica (TRL)

4÷6

Aspetti innovativi e relativi benefici

Sviluppo e integrazione di test di genotossicità e analisi multiparametiche di funzionalità cellulare in modelli avanzati di colture in vitro per screening tossicologici ad alte prestazioni di principi attivi e miscele complesse. Sviluppo e applicazione di un approccio innovativo all’utilizzo di modelli murini per la caratterizzazione del pericolo e la stima dei rischi associati ad esposizioni alimentari a sostanze potenzialmente nocive: analisi di danno genotossico a livelli multipli di complessità, DNA, gene, cromosoma; integrazione di test di tossicità/genotossicità organo-specifici nei test convalidati di tossicità subcronica, per ottimizzare il rapporto costibenefici associato all’uso di modelli animali.

Utilizzo

Consulenza ad imprese  produttrici di integratori alimentari e fitocomposti  per:

  • contribuire alla valutazione della sicurezza di estratti vegetali o di biomolecole ottenute da scarti vegetali utilizzati come fitoterapici o nutraceutici attraverso la caratterizzazione della potenziale attività genotossica e citotossica;
  • contribuire a determinare le proprietà funzionali (attività antiossidante e antimutagena) di estratti vegetali proposti come integratori alimentari.

Attività svolte e in corso

Il Laboratorio Biosicurezza e Stima del Rischio di ENEA fornisce servizi di consulenza alle imprese per la valutazione tossicologica di estratti vegetali.  Attualmente partecipa ad un progetto finanziato dall’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA) mirante alla caratterizzazione della tossicità di micotossine alimentari. All’interno di un progetto finanziato nell’ambito del 7° Programma Quadro della Comunità Europea, partecipa ad uno studio per la determinazione della tossicità di nanoparticelle utilizzate in ambito alimentare.

Referente

Francesca Pacchierotti - Eugenia Cordelli (francesca.pacchierotti <at> enea.it)