Banner Portici

Panoramica.jpgIl Centro Ricerche ENEA di Portici è situato sul golfo di Napoli, a poche centinaia di metri dalla stazione ferroviaria di Portici. Si estende su una superficie di 27.000 m2 ed ospita circa 150 dipendenti.

L'area su cui insiste fa parte di un comprensorio di ricerca che include il Distretto IMAST (Distretto sull’ingegneria dei materiali polimerici e compositi e strutture), di cui ENEA è socio, e l’Istituto per i Materiali Compositi e Biomedici (IMCB) del CNR che svolge attività di ricerca, valorizzazione, trasferimento tecnologico e formazione sulle tematiche dei materiali polimerici e biomedici.  Questo istituto del CNR, dal gennaio 2013, ha sede presso il Centro ENEA.

Il Centro è nato come Centro di Ricerche Fotovoltaiche (ex-CRIF) presso il quale l'ENEA aveva concentrato le attività di ricerca e sviluppo sui dispositivi fotovoltaici basati su materiali alternativi al silicio cristallino e sui sistemi ed applicazioni fotovoltaiche innovative.

Le competenze e le attrezzature acquisite per le attività nel settore fotovoltaico hanno conferito al Centro una posizione di preminenza nel campo della ricerca e della tecnologia dei film sottili a base inorganica e organica. Attualmente le attività di ricerca condotte nel Centro riguardano le applicazioni più diversificate dei film sottili e dei materiali nanostrutturati in genere (fotovoltaico di terza generazione, fotovoltaico organico, OLED, sensoristica, organic TFT, coating speciali per il solare termodinamico, grafene PV), studi su smart PV e smart grid, nonché su tematiche ambientali.

Contatti
Contatti
Vecchio sito
Vecchio sito
Amministrazione Trasparente
Amministrazione Trasparente