Banner eventi

ENEA per la Salute - L’Innovazione per il trattamento delle ferite, sia per uso umano che veterinario: il brevetto ENEA MIX 557

Nell’ambito del ciclo di conferenze "ENEA per la salute" il primo appuntamento l’11 ottobre, è finalizzato a mostrare il livello di innovazione scientifica raggiunto nel trattamento delle ferite. In questo settore l’ENEA ha brevettato un prodotto che è diventato un dispositivo medico per uso topico regolarmente approvato secondo le regole EU (marchio CE n° 0344). La ricerca nata in veterinaria, è rapidamente approdata alla medicina umana, data l'elevata efficacia del medicamento, noto come MIX 557.
ENEA per la Salute - L’Innovazione per il trattamento delle ferite, sia per uso umano che veterinario: il brevetto ENEA MIX 557
Quando 11/10/2016
dalle 09:30 alle 13:30
Dove Roma - via Giulio Romano, 41
Persona di riferimento
Aggiungi l'evento al calendariovCal
iCal

Il valore innovativo di questo prodotto è dato dalla possibilità di trattare le ferite di qualunque estensione e natura sin dal momento del trauma e fino alla completa guarigione senza necessità di utilizzare  presidi istolesivi come i disinfettanti comunemente usati o antibiotici responsabili della crescente incidenza della resistenza microbica.  Il medicamento, sta dimostrando di essere uno dei  rimedi più efficaci per la messa in sicurezza e la risoluzione delle lesioni traumatiche, specie in condizioni di emergenza, per il trattamento delle ustioni anche di grave entità e per il trattamento delle ferite croniche, la cui incidenza è in costante aumento nelle popolazioni in via di invecchiamento.
Scopo del convegno è quello di far conoscere il livello di innovazione scientifica raggiunta in questo campo, e di far dialogare tra loro i rappresentanti dei diversi settori sanitari e i rappresentanti delle Forze Armate che operando  spesso in condizioni di emergenza, hanno utilizzato  il medicamento fin da quando ne è iniziata la commercializzazione.

Programma

Comunicato stampa

Presentazioni

Le diverse esigenze del trattamento delle ferite