Presentazione del libro "Sostenibilità dei sistemi produttivi - Strumenti e tecnologie verso la green economy"

ENEA presenta il 7 maggio 2012 il libro “Sostenibilità dei processi produttivi: strumenti e tecnologie verso la green economy”, che nasce dalle riflessioni e dalle attività progettuali e di ricerca portate avanti negli ultimi anni dall’Unità Tecnica Tecnologie Ambientali dell’ENEA, e si avvale anche di competenze esterne all’Agenzia. Il volume intende presentare ed illustrare gli strumenti integrati che, ciascuno con le proprie specificità e finalità, possono contribuire alla transizione verso la green economy. Questo approccio è peraltro in linea con gli indirizzi indicati dal Piano di azione sulle tecnologie ambientali dell’Unione Europea che afferma che soltanto un approccio di tipo sistemico e integrato, che coinvolge contemporaneamente tecnologie, metodologie, sistemi gestionali e logistici, nonché strumenti di coesione sociale e di promozione di consumi sostenibili, può consentire di affrontare contemporaneamente gli aspetti della sostenibilità sociale e ambientale e della competitività.
Quando 07/05/2012
dalle 09:30 alle 13:00
Dove Roma
Persona di riferimento
Aggiungi l'evento al calendariovCal
iCal

Nel giugno 2012, a venti anni di distanza dalla prima Conferenza di Rio, si terrà la Conferenza delle Nazioni Unite sullo Sviluppo Sostenibile denominata “Rio+20”, con l’obiettivo  di rinnovare l’impegno dei Governi alla piena attuazione dei principi dello Sviluppo Sostenibile. Oltre alle emergenze climatica ed energetica, sulle quali si sono concentrati l’attenzione e gli sforzi di questi ultimi venti anni, in cima alla lista delle priorità da perseguire si porrà anche l’ultima, ma solo relativamente nuova, emergenza economica. Non è un caso quindi che al centro di Rio+20 vi sia il tema della green economy come strumento di uscita dalla crisi economica mondiale che stiamo vivendo e, insieme alla governance, anche come strumento di lotta alla povertà.

Parlando di green economy vi è tuttavia ancora il rischio concreto di associare questa definizione soltanto ad alcuni settori dell’economia, quelli più direttamente legati alla cosiddetta industria ambientale e alle energie rinnovabili. La green economy deve essere viceversa intesa come un nuovo sistema socio economico realizzabile tramite l’applicazione di un insieme di strumenti, in grado di far transitare l’economia tradizionale verso un’economia sostenibile. La green economy si prefigura quindi come un cambiamento radicale che assume più le sembianze di una vera e propria rivoluzione culturale, piuttosto che di un semplice sviluppo di quei settori dell’economia connessi con la gestione e la salvaguardia dell’ambiente. 

PROGRAMMA
COMUNICATO STAMPA
Presentazione del libro - Roberto Morabito, ENEA
Sostenibilità dei sistemi produttivi. Strumenti e tecnologie verso la green economy
A cura di: Laura Cutaia e Roberto Morabito
GUARDA IL VIDEO

L'evento è segnalato da Agenda Tecnica