Fusione e sicurezza nucleare

Testa (ENEA), soddisfazione per consenso su progetto DTT per sperimentare la fusione - da EUROFUSION conferma del valore strategico

“Le conclusioni cui sono giunti gli esperti di Eurofusion sono molto positive per lo sviluppo dell’energia da fusione e, in particolare, del Divertor Tokamak Facility che l’Italia ha proposto di realizzare quale infrastruttura strategica sperimentale”. E’ quanto ha dichiarato il Presidente dell’ENEA, Prof. Federico Testa, al termine della due giorni di lavori che ha riunito al Centro Ricerche ENEA di Frascati i componenti di Eurofusion, il consorzio europeo cui è affidata la gestione delle attività di ricerca sulla fusione nucleare. A livello operativo, infatti, dal meeting di Eurofusion a Frascati è emersa la prima conferma che DTT ha le caratteristiche necessarie per gli esperimenti che dovranno essere effettuati.

Testa (ENEA), soddisfazione per consenso su progetto DTT per sperimentare la fusione - da EUROFUSION conferma del valore strategico - Leggi il resto

Energia: dal 10 giugno l'Expo di Astana sulle tecnologie del futuro

Da sabato 10 giugno ha preso il via l’Expo di Astana sull’Energia del Futuro, un viaggio nelle nuove frontiere delle tecnologie per l’energia che vede la partecipazione di 110 Paesi e la previsione di 5 milioni di visitatori fino al prossimo 10 settembre. Nella piazza Leonardo da Vinci, 'cuore' del Padiglione Italia l’ENEA è presente con le proprie eccellenze in settori quali fusione nucleare, fotovoltaico innovativo, solare termodinamico, energia del mare, biomasse, batterie e mobilità elettrica, illuminazione 3.0 con gli Oled, smart city, smart grid e super grid, insieme al Ministero dell’Ambiente e altri player come Assolombarda, ENEL, ENI, GSE e 15 Regioni coordinate dalla Conferenza delle Regioni e dal Consorzio AASTER.

Energia: dal 10 giugno l'Expo di Astana sulle tecnologie del futuro - Leggi il resto

Spazio: ENEA-ASI alleate per la ricerca e lo sviluppo tecnologico

Rafforzare la collaborazione tra ENEA e ASI per l’attuazione di programmi di ricerca, sviluppo e innovazione nei settori della medicina, dell’osservazione della Terra e dell’universo e delle biotecnologie per rispondere alle nuove sfide dello spazio. Sono questi i temi al centro della “Giornata ENEA-ASI per la ricerca e lo sviluppo tecnologico”, che si svolge oggi presso il Centro Ricerche ENEA Casaccia alla presenza dei presidenti dell’Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l’Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile (ENEA), Federico Testa, e dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), Roberto Battiston.

Spazio: ENEA-ASI alleate per la ricerca e lo sviluppo tecnologico - Leggi il resto

Energia: domani a La Spezia sarà presentato il supermagnete made in Italy per la fusione nucleare più avanzato al mondo

Venerdì 19 maggio a La Spezia verrà presentato ufficialmente il componente per la fusione nuclearetecnologicamente più avanzato al mondo, un gigantesco magnete superconduttore progettato e realizzato interamente in Italia, grazie alla sinergia tra ricerca e industria hi-tech nazionale.

Energia: domani a La Spezia sarà presentato il supermagnete made in Italy per la fusione nucleare più avanzato al mondo - Leggi il resto

Sempre più vicino il progetto DTT - Divertor Tokamak Test Facility - in Italia

Sempre più vicino il progetto da 500 milioni di euro per realizzare in Italia l'impianto sperimentale di fusione nucleare DTT, Divertor Tokamak Test Facility. Dopo la risoluzione approvata alla Camera che impegna il Governo, questa settimana EUROfusion ha dato il via alla fase finale per finanziare il progetto.

Sempre più vicino il progetto DTT - Divertor Tokamak Test Facility - in Italia - Leggi il resto