News_home

ENEA, forte diminuzione principali inquinanti atmosferici, ma restano criticità da polveri sottili
In Italia, dal 1990 ad oggi, sono diminuite complessivamente le emissioni dei cinque principali inquinanti identificati dall’Unione europea come i più dannosi per la salute e gli ecosistemi naturali, in particolare biossido di zolfo (-93%), monossido di carbonio (-69%), ossidi di azoto (-61%), composti organici volatili non metanici (-57%) e polveri sottili PM2,5 (-31%). È quanto emerge dal rapporto sugli effetti dell’inquinamento dell’aria presentato oggi all’ENEA, che ha curato il coordinamento e la pubblicazione dei contenuti scientifici elaborati dai maggior esperti nazionali in materia.
Al via progetto Ue a guida ENEA per efficienza edifici scolastici nel Mediterraneo
Supportare la pianificazione di interventi per ridurre i consumi e migliorare le performance energetiche degli edifici scolastici in sette Paesi del Mediterraneo[1]. È questo l’obiettivo del progetto europeo di durata triennale TEESCHOOLS (Transferring Energy Efficiency in Mediterranean SCHOOLS), coordinato dall’ENEA e finanziato dal programma transnazionale Interreg Med 2014-2020.
Muri due volte più resistenti con rinforzi antisismici made in Italy
Pareti rinforzate con sistemi strutturali innovativi hanno resistito a oltre 2 volte le accelerazioni del sisma dell'Aquila del 2009. È quanto emerge dai risultati di test alle tavole vibranti del Centro Ricerche ENEA Casaccia, condotti su due muri tipici di costruzioni di centri storici dell’Appenino centro-meridionale. Prima di essere sottoposte alle più violente scosse di terremoto che abbiano colpito il nostro Paese negli ultimi decenni, le due pareti, una in pietra e l’altra in tufo, erano state portate a danneggiamento in una serie di test lo scorso dicembre e successivamente rinforzate per misurarne l’aumento di capacità sismica.
Energia: primo corso di formazione ENEA per Energy Manager del Ministero della Difesa
Alla presenza del sottosegretario alla Difesa, Gioacchino Alfano, ha preso il via a Palazzo Marina a Roma il primo corso di formazione interforze organizzato dall’ENEA e dedicato ai nuovi energy manager della Difesa. Quaranta ufficiali di Esercito, Marina, Aeronautica e Arma dei Carabinieri partecipano alle lezioni articolate su 5 giorni e incentrate su diagnosi energetiche, interventi di razionalizzazione in campo termico ed elettrico, analisi costi-benefici e normativa di riferimento.
RomeCup 2017: ENEA alla manifestazione sulla robotica
Anche quest’anno l’ENEA partecipa a RomeCup 2017, la manifestazione annuale sull’eccellenza della robotica giunta alla 11a edizione, organizzata dalla Fondazione Mondo Digitale presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Roma Tor Vergata e la Sala della Protomoteca in Campidoglio, dove si concluderà domani con le competizioni finali e la cerimonia di premiazione.
Ecobonus 2017: online nuovo portale ENEA per invio pratiche 65%
È operativo il sito http://finanziaria2017.enea.it per la trasmissione dei dati relativi agli interventi di efficienza energetica ammessi alla detrazione fiscale del 65% e conclusi dopo il 31/12/2016.
Energia: un protocollo green per l'efficienza e la sostenibilità ambientale nel cinema
Roma, 8 marzo 2017
Energia: Testa, efficienza come opportunità per nuova filiera industriale made in Italy
Roma, 7 marzo 2017
Ambiente: studio ENEA nel Mediterraneo dimostra netta accelerazione dell'innalzamento dei mari nei prossimi 100 anni La notizia sul nuovo numero del periodico ENEAinform@
Roma, 2 marzo 2017
Ambiente: studio ENEA nel Mediterraneo dimostra netta accelerazione dell'innalzamento dei mari nei prossimi 100 anni
Il Mediterraneo si è innalzato di circa 30 cm negli ultimi 1.000 anni rispetto a un aumento più che triplo previsto nei prossimi 100 anni dal gruppo intergovernativo sul cambiamento climatico delle Nazioni Unite (IPCC). È quanto emerge da una ricerca sulle variazioni del livello del Mediterraneo coordinata dall’ENEA, che dimostra come le previsioni al 2100 dell’IPCC rappresentino un’evidente accelerazione dell’innalzamento del livello dei mari, dovuta principalmente al cambiamento climatico. Lo studio, appena pubblicato sulla rivista scientifica Quaternary International dell’editore Elsevier, è stato realizzato insieme a ricercatori dell’INGV e delle Università di Roma “La Sapienza”, Bari “Aldo Moro”, Lecce, Catania, Haifa (Israele), Parigi e Marsiglia (Francia).
Energia: nuovo sistema di calcolo ENEA per la valutazione economica degli impianti
Si chiama FELIPE ed è un nuovo sistema di calcolo brevettato dall’ENEA, in grado di fare l’analisi economica per qualsiasi tipo di impianto energetico, sia da costruire che già in esercizio, alimentato da qualsiasi fonte energetica e di qualsiasi potenza.
Energia: a Bologna un centro all'avanguardia per la sicurezza nucleare
I recenti allarmi nella centrale giapponese di Fukushima e in quella francese di Flamanville riportano l’attenzione sulla sicurezza nucleare, un tema che vede ENEA come centro di eccellenza per gli strumenti di calcolo sviluppati e i contributi scientifici per la progettazione e la sicurezza nucleare, resi liberamente disponibili in sede internazionale dal Gruppo Dati Nucleari dell’ENEA di Bologna. L’attività di questo gruppo di ricercatori, che opera nell’ambito del Dipartimento ENEA “Fusione e Tecnologie per la Sicurezza Nucleare”, ha ottenuto un significativo riconoscimento da parte dell’Agenzia per l’Energia Nucleare (NEA) dell’OCSE per “la qualità eccellente e la rilevanza del lavoro svolto negli ultimi 15 anni a supporto della cooperazione internazionale”.
Energia: a Roma il gotha del solare termico a concentrazione
Fino al 3 marzo a Roma si svolgerà l’evento ENEA's perspective on the development of Concentrating Solar Thermal (CST) technologies sui progressi e le novità più rilevanti nel campo del solare termico a concentrazione. Organizzato dall’ENEA nell’ambito del progetto NESTER (Networking for Excellence in Solar Thermal Energy Research) per una rete di eccellenze nella ricerca in questo settore, la manifestazione vede riuniti i maggiori esperti della ricerca internazionale, tra cui oltre a ENEA, Università di Aachen (Germania), Roma "La Sapienza" e Firenze, Ciemat-PSA (Spagna) Cyprus Institute (Cipro) e Fondazione Bruno Kessler, e rappresentanti dell’industria nazionale, come Archimede Solar Energy, Eni e Astroflex .
Ambiente: ENEA, iniziativa per ridurre le emissioni di CO2 nell'industria cinematografica
Comunicare l’efficienza energetica e la sostenibilità ambientale attraverso il cinema, con un focus sulle buone pratiche che l’industria cinematografica, dalle produzioni alle sale, dovrebbe adottare per ridurre le emissioni di CO2. Sono questi i temi principali al centro dell’incontro #CinemaInClasseA, organizzato da ENEA e Green Cross Italia (Roma, martedì 7 marzo 2017, ore 09.30, sala convegni ENEA, via Giulio Romano 41).
Energia: ENEA a "M'illumino di meno" di RAI Radio 2 con check-up gratuiti di condomini
Roma, 23 febbraio 2017
Energia: MiSE ed ENEA premiano i migliori ‘comunicatori dell’efficienza’
Roma, 21 febbraio 2017
Energia: ENEA, martedì 21 "Classe A Day" sull'efficienza con premi a testimonial e stampa. La notizia sul nuovo numero del periodico ENEAinform@
Roma, 16 febbraio 2017
Energia: ENEA, martedì 21 il 'Classe A day' sull'efficienza
Premi a testimonial e stampa con il Viceministro Teresa Bellanova. Martedì 21 febbraio a Roma, in occasione del Classe A Day promosso dall’ENEA, verranno consegnati i premi Energia Intelligente e le targhe Italia in Classe A, a conclusione della Campagna di comunicazione sull’efficienza energetica. Parteciperanno il viceministro allo Sviluppo Economico Teresa Bellanova, il presidente dell’ENEA Federico Testa, il vicedirettore dell’Unità per l’Efficienza Energetica della Commissione Europea Claudia Canevari. Appuntamento alle ore 11, sala conferenze ENEA in via Giulio Romano 41.
Energia: arriva "Sesto Senso", il maggiordomo virtuale che taglia la bolletta
L’ENEA ha brevettato “Sesto Senso”, un sistema multisensoriale in grado di monitorare e ottimizzare i consumi energetici di abitazioni e uffici assicurando temperatura e illuminazione ideali sia in estate che in inverno. Ma c’è di più. Grazie ad un sistema innovativo di rilevamento delle presenze, questo vero e proprio ‘maggiordomo virtuale’ può attivare o disattivare autonomamente luci, elettrodomestici, tapparelle e schermature solari nella casa; inoltre, attraverso un’analisi qualitativa della CO2, avvisa anche se occorre aprire le finestre per arieggiare i locali.
Beni culturali: Franceschini, prioritari gli interventi di protezione sismica sul nostro patrimonio
L’intervista del ministro al magazine ENEA “Energia Ambiente e Innovazione” che sottolinea anche l’importanza di trasferire tecnologie innovative e know-how alle scuole di alta formazione.