News_home

Salute: da ENEA nuovo metodo biotecnologico contro la zanzara tigre
L’ENEA ha sviluppato un metodo biotecnologico per limitare la riproduzione della zanzara tigre e abbattere le sue capacità di trasmettere virus tropicali. Questo risultato è stato possibile grazie all’introduzione nella zanzara in laboratorio di ceppi specifici del batterio Wolbachia, innocuo per l’uomo e comunemente presente in gran parte degli insetti. Le femmine hanno manifestato un azzeramento della trasmissione del virus Zika e una riduzione a meno del 5% di quella dei virus di Dengue e Chikungunya, mentre i maschi sono stati in grado di rendere sterili le femmine selvatiche della specie dopo l’accoppiamento, compromettendone la possibilità di riprodursi.
Ambiente: riparte Geoswim, il progetto che studia le variazioni dei nostri mari
Parte dall’Argentario l’edizione 2018 del progetto scientifico targato ENEA-Università di Trieste che vede i ricercatori operare in acqua per mappare la costa rocciosa del Mediterraneo
Ambiente: prima mappatura degli ecosistemi naturali in Europa centrale. In Italia il tratto piemontese del Po
Gli ecosistemi naturali e semi-naturali coprono il 60% dei 100 milioni di ettari tra Italia, Austria, Germania, Polonia e Repubblica Ceca mappati dal progetto Ue MaGICLandscapes al quale partecipa ENEA
Salute: la maglietta smart che fa il check up
ENEA e Università Campus Bio-Medico di Roma hanno realizzato la prima maglietta elasticizzata provvista di sensori in fibra ottica per monitorare parametri fisiologici in indagini cliniche e prove di prestazioni sportive
Online il nuovo numero del magazine ENEA dedicato al tema della decarbonizzazione
È dedicato al tema della decarbonizzazione il nuovo numero del magazine ENEA “Energia, Ambiente e Innovazione”, 150 pagine consultabili online e scaricabili gratuitamente
Energia: accordo tra Sotacarbo e statunitense NETL per un futuro carbon free
Sono tutti legati al tema della decarbonizzazione gli obiettivi dell’accordo che Sotacarbo, società partecipata paritariamente al 50 per cento da ENEA e Regione Sardegna, ha firmato con il National Energy Technology Laboratory (NETL), che fa parte del sistema di laboratori di ricerca del Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti.
Energia: le novità del progetto BALANCE per creare una rete elettrica flessibile
Realizzare una rete elettrica con sistemi di accumulo flessibili per incrementare l’utilizzo delle fonti rinnovabili. È questo l’obiettivo del progetto europeo BALANCE che vede impegnata l’ENEA, insieme ad altri 7 centri di ricerca e università europei, per mettere a punto un “benchmark” produttivo delle celle a combustibile Re-SOC (Reversible Solid Oxide Cells).
Security: accordo ENEA-INGV, nasce in Italia il primo centro in Europa per la protezione delle infrastrutture strategiche
Nasce oggi nel nostro Paese il primo centro in Europa per la sicurezza delle infrastrutture strategiche, grazie all’accordo siglato a Roma dai presidenti dell’ENEA Federico Testa e dell’INGV Carlo Doglioni. Denominato EISAC Italia (European Infrastructure Simulation and Analysis Centre), è il primo di altri quattro centri che nasceranno nell’Unione europea a supporto degli operatori delle infrastrutture e della Pubblica Amministrazione per dare continuità a servizi essenziali come la distribuzione di elettricità e acqua, le comunicazioni e i trasporti, in caso di blackout, azioni terroristiche, cyber attacchi ed eventi meteo estremi.
Eni ed ENEA avviano partnership per attività di ricerca scientifica e tecnologica congiunte
Eni ed ENEA hanno siglato una partnership per l’avvio di attività di ricerca congiunte nell’ambito di aree tecnologiche e scientifiche strategiche per Eni e di potenziale grande impatto per il Paese come l’economia circolare, le energie alternative e la tutela ambientale. L’intesa (Memorandum of Understanding) tra le parti è stata firmata oggi a Roma presso la sede dell’Agenzia dal Presidente dell’ENEA, Federico Testa, e dall’Amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi.
Energia: ENEA, consumi +3%, rinnovabili +2%, prezzi in calo per gli energivori
Nel periodo gennaio-marzo 2018 i consumi finali di energia in Italia sono aumentati del 3% rispetto allo stesso periodo 2017, con il settore civile che registra l’incremento maggiore (+4,5%). Tra le fonti energetiche sono tornate a crescere le rinnovabili (+2%) grazie alla ripresa dell'idroelettrico (+11%). È quanto emerge dall’Analisi trimestrale del sistema energetico italiano curata dall’ENEA che evidenzia prospettive di decarbonizzazione non in linea con gli obiettivi nazionali al 2030 e prezzi in aumento per il gasolio, ma in calo per l’elettricità delle imprese energivore
Terremoto: ENEA sperimenta tecnologia innovativa che individua beni culturali a rischio crollo
Nel Centro ricerche Casaccia è stata sperimentata per la prima volta al mondo sul patrimonio culturale la tecnicologia denominata “moto magnificato”, in grado di amplificare visivamente le vibrazioni delle strutture per prevedere il comportamento degli edifici prima di un sisma
Elettrodomestici: da ENEA, Camera di commercio Milano e IMQ nuove procedure antifalsificazione
Al via il progetto europeo ANTICSS - Anti-Circumvention of Standards for better market Surveillance – per nuove procedure antifalsificazione finalizzate a garantire la veridicità delle dichiarazioni dei produttori di elettrodomestici su efficienza energetica e prestazioni funzionali. Dei 19 partner Ue, tre sono italiani
Agricoltura: si rafforza l'alleanza tra ENEA, FAO e altri big della ricerca per raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile di Agenda 2030
Quattro istituzioni di ricerca con oltre 10mila ricercatori e 100 centri di ricerca in tutta Italia. Sono i numeri del memorandum sottoscritto dalla FAO con ENEA, CNR, CREA e ISPRA per gestire le risorse naturali e sistemi alimentari in modo sicuro e sostenibile
Energia: aperto in Emilia il primo impianto biogas bi-stadio in Europa
Grazie all’impiego di una tecnologia brevettata da ENEA e CREA, Biogas Italia ha costruito a Soliera (Modena), il primo impianto a biogas bi-stadio in Europa che sfrutta la digestione anaerobica per produrre energia, con una resa maggiore del 20% rispetto a quelli “tradizionali”
Il "Microcosmo" dell'ENEA al Giffoni Film Festival 2018
ENEA presenta al 48° Giffoni Film Festival il primo “Microcosmo” per la coltivazione al chiuso e in ambienti estremi delle piante
Ambiente: i vincitori del concorso per le scuole Immagini per la Terra
Ventimila partecipanti, 800 scuole da tutta Italia, 185 studenti selezionati dalla giuria e 8 istituti vincitori, due per ogni ordine di scuola, da quella dell’infanzia alle secondarie di secondo grado, ai quali è stato assegnato un premio di 1.000 euro ciascuno da impiegare a sostegno di iniziative ambientali.
Europarlamento: ENEA presenta il 7° Rapporto Annuale sull’Efficienza Energetica
Presentato oggi presso la sede del Parlamento europeo a Bruxelles il 7° Rapporto Annuale sull’Efficienza Energetica dell’ENEA, che fa il punto sulle politiche nazionali nel settore e sui risultati raggiunti in Italia, inserendoli nel contesto comunitario dove l’efficienza energetica continua a rappresentare una priorità, come confermato dall’adozione del pacchetto di misure legislative “Energia pulita per tutti gli europei” e, in particolare, dalla revisione della direttiva Ue sull’efficienza energetica e dalla direttiva Ue sulle prestazioni degli edifici, in linea con gli obiettivi energetici e climatici del 2030.
Clima: ENEA, sette nuove aree costiere a rischio inondazione in Italia
Sette nuove aree costiere italiane a rischio inondazione per l’innalzamento del Mar Mediterraneo sia a causa dei cambiamenti climatici che delle caratteristiche geologiche della nostra penisola. È quanto stima l’ENEA attraverso nuove misure illustrate in anteprima oggi a Roma durante il vertice con i maggiori esperti italiani del settore. Presentato anche il nuovo modello climatico dell’ENEA che integra dati oceanografici, geologici e geofisici per previsioni di innalzamento del livello del Mediterraneo molto dettagliate e a breve termine.
Biotecnologie: ENEA inventa metodo per produrre alcuni principi attivi dello zafferano benèfici per la salute umana
ENEA ha brevettato un metodo biotecnologico per produrre in grandi quantità, a basso costo e con alti livelli di purezza le molecole di colore giallo-rosso dei fiori di zafferano, le cosiddette “crocine”, che vantano proprietà antiossidanti e funzioni protettive nei confronti di malattie degenerative della retina e di alcune forme tumorali
Ambiente: nuovo studio fa luce sui "movimenti" di Ustica
Un sollevamento di oltre 30 cm nella parte occidentale di Ustica a causa dei terremoti del 1906 e 1924: è quanto emerge dal rilevamento a nuoto lungo i 13 km del perimetro, condotto nell’ambito del progetto Geoswim di ENEA e Università di Trieste che prevede la mappatura complessiva di 23 mila chilometri di costa rocciosa del Mediterraneo