Display

Dedicato alle Imprese

Security: centro italiano EISAC per la gestione emergenze tra i migliori al mondo per ufficio ONU

Il primo centro in Europa per la sicurezza delle infrastrutture strategiche, EISAC.it, nato in Italia dalla collaborazione tra ENEA e INGV, è stato incluso dal competente ufficio ONU nella lista delle 24 migliori strutture tecnologiche al mondo per la gestione delle emergenze da eventi naturali. La selezione è stata comunicata al Forum internazionale dell’Ufficio delle Nazioni Unite per la riduzione dei rischi da catastrofi UNDRR (United Nations Office for Disaster Risk Reduction), che si è svolto recentemente a Ginevra, nel corso del quale il Centro EISAC.it ha presentato le proprie tecnologie

Security: centro italiano EISAC per la gestione emergenze tra i migliori al mondo per ufficio ONU - Leggi il resto

Energia: al via progetto BLAZE per produrre elettricità senza emissioni a basso costo da biomasse

Sviluppare impianti a biomassa per produrre energia elettrica senza emissioni a meno di 0,10 €/kWh, con un’efficienza più che doppia rispetto alle tecnologie attuali (dal 20% al 50%) e a costi molto contenuti in termini di investimento ed esercizio. Sono gli obiettivi del progetto europeo BLAZE , che vede la partecipazione di 9 partner, tra cui l’ENEA e l’Università degli Studi Guglielmo Marconi nel ruolo di coordinatore.

Energia: al via progetto BLAZE per produrre elettricità senza emissioni a basso costo da biomasse - Leggi il resto

Rifiuti e riciclo: nuove linee guida per recupero materie prime critiche da apparecchi elettronici (RAEE)

Circa 45 tonnellate di rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) raccolte in Europa e 7 processi di recupero con 14 modalità diverse. Sono i numeri del progetto europeo “Critical Raw Material (CRM) Closed Loop Recovery” per la sperimentazione di nuove tecniche per il recupero delle materie critiche dai RAEE domestici

Rifiuti e riciclo: nuove linee guida per recupero materie prime critiche da apparecchi elettronici (RAEE) - Leggi il resto

Knowledge Exchange Program - KEP

Sei un’impresa che vuole innovare per rafforzare la crescita e la competitività? Sei interessato a progetti di sviluppo tecnologico, con personale specializzato e infrastrutture all’avanguardia? ENEA ti propone di diventare partner del Knowledge Exchange Program (KEP), un programma di innovazione tecnologica per ricercare insieme soluzioni mirate e ‘’su misura’’ di impresa.

Knowledge Exchange Program - KEP - Leggi il resto