Display

PA

Security: centro italiano EISAC per la gestione emergenze tra i migliori al mondo per ufficio ONU

Il primo centro in Europa per la sicurezza delle infrastrutture strategiche, EISAC.it, nato in Italia dalla collaborazione tra ENEA e INGV, è stato incluso dal competente ufficio ONU nella lista delle 24 migliori strutture tecnologiche al mondo per la gestione delle emergenze da eventi naturali. La selezione è stata comunicata al Forum internazionale dell’Ufficio delle Nazioni Unite per la riduzione dei rischi da catastrofi UNDRR (United Nations Office for Disaster Risk Reduction), che si è svolto recentemente a Ginevra, nel corso del quale il Centro EISAC.it ha presentato le proprie tecnologie

Security: centro italiano EISAC per la gestione emergenze tra i migliori al mondo per ufficio ONU - Leggi il resto

Ambiente: nasce a Napoli la Fondazione Osservatorio del mare e del litorale costiero

È stata costituita a Napoli la Fondazione “Osservatorio del mare e del litorale costiero”, alla quale hanno aderito come soci fondatori ENEA, CNR, INGV, la Fondazione Dohrn, l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno (IZSM), l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale e le tre Università di Napoli “Federico II”, “L’Orientale” e “Parthenope”. Partner istituzionale, l’ARPA Campania

Ambiente: nasce a Napoli la Fondazione Osservatorio del mare e del litorale costiero - Leggi il resto

Fisco: 5x1000 alla ricerca ENEA per sviluppare prodotti 'zero plastica'

Sostenere lo sviluppo di tecnologie innovative per sostituire o ridurre l’utilizzo della plastica. A questo obiettivo ENEA destinerà il 5 per mille delle dichiarazioni dei redditi di quest’anno puntando sulla ricerca di prodotti ‘plastic free’, biodegradabili e a zero impatto ambientale e di processi per recuperare rifiuti a base di plastica.

Fisco: 5x1000 alla ricerca ENEA per sviluppare prodotti 'zero plastica' - Leggi il resto

Ricerca: malattie degenerative, nuove prospettive di cura dalla melanina modificata

Nuove prospettive per la cura di patologie degenerative come il Parkinson da una ricerca di un team tutto italiano - ENEA, Università Federico II e CNR – pubblicato sulla rivista scientifica internazionale “Frontiers in Chemistry”. I ricercatori sono riusciti a “potenziare” miliardi di volte come conduttore di elettricità la melanina - la sostanza che colora naturalmente pelle, capelli e occhi – in modo da poter realizzare elettrodi in grado di stimolare il tessuto nervoso danneggiato o comandare arti artificiali

Ricerca: malattie degenerative, nuove prospettive di cura dalla melanina modificata - Leggi il resto

Sostenibilità: a Palermo primo laboratorio multimediale ENEA-GSE sull'efficienza energetica

Palermo, 28 marzo 2019 - È stato inaugurato oggi a Palermo, presso il Teatro Garibaldi, il primo laboratorio multimediale sull’efficienza energetica ideato per le giovani generazioni e realizzato da ENEA e GSE. Sono intervenuti alla cerimonia il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando, il Presidente dell’ENEA Federico Testa e l’Amministratore delegato del GSE Roberto Moneta.

Sostenibilità: a Palermo primo laboratorio multimediale ENEA-GSE sull'efficienza energetica - Leggi il resto

Innovazione: Livorno punta sul modello smart city ENEA per risparmio energetico e taglio emissioni

Lampioni a led intelligenti, semafori telecontrollati, sensori e telecamere per la gestione del traffico e della sosta dei veicoli, ma anche per il monitoraggio ambientale. Sono alcune delle tecnologie messe in campo da ENEA nel programma di riqualificazione in chiave smart della città di Livorno che consentirà risparmi energetici totali fino al 70%, oltre a un taglio della CO2 di oltre 1.400 tonnellate annue.

Innovazione: Livorno punta sul modello smart city ENEA per risparmio energetico e taglio emissioni - Leggi il resto

Antartide: una base italiana a "tutte rinnovabili"

È stata realizzata la prima centrale fotovoltaica della base italiana “Mario Zucchelli” in Antartide, proseguendo la transizione verso l’energia 100% da fonti rinnovabili dopo la costruzione dell’impianto eolico lo scorso anno. Il completamento e l’entrata in funzione sono avvenuti nel corso della 34a Campagna estiva del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA), finanziata con 23 milioni di euro dal MIUR, attuata dall’ENEA per gli aspetti logistici e dal CNR per la programmazione e il coordinamento scientifico.

Antartide: una base italiana a "tutte rinnovabili" - Leggi il resto

Economia circolare: diagnosi delle risorse per ottimizzare il riutilizzo degli scarti aziendali

"Progettare" gli scarti aziendali per incrementarne il riutilizzo. È questo l’obiettivo del progetto "PROPER Umbria", condotto da ENEA in collaborazione con Sviluppumbria e con la multinazionale Meccanotecnica Umbra che si è resa disponibile alla sperimentazione pilota

Economia circolare: diagnosi delle risorse per ottimizzare il riutilizzo degli scarti aziendali - Leggi il resto

Smart City: emergenze in città? Per le segnalazioni basta un'app

I ricercatori ENEA del Laboratorio di BioGeoChimica Ambientale del Centro ricerche di Portici hanno messo a punto un’applicazione in grado di segnalare a sistema territoriale centralizzato emergenze riguardanti incendi, incidenti, atti vandalici, illuminazione pubblica, reti stradali e idriche, segnaletica, cartellonistica, rifiuti, e pericoli generici.

Smart City: emergenze in città? Per le segnalazioni basta un'app - Leggi il resto

Terremoti: da ENEA un approccio integrato per mettere in sicurezza il patrimonio storico-architettonico

Un sistema innovativo di osservazione della Terra dallo spazio per la stima dei volumi e l’analisi delle macerie, ma anche sopralluoghi per la verifica di agibilità dei beni culturali e delle criticità idro-geologiche, indagini “macrosismiche” per lo studio degli effetti del sisma sul costruito e pianificazione territoriale con la microzonazione sismica. Infine anche un medicamento brevettato dall’ENEA per la cura delle ferite, con proprietà cicatrizzanti, antibatteriche e antinfiammatorie. Sono questi gli interventi messi in campo dall’ENEA nell’ambito delle attività condotte come membro del Comitato Operativo del Dipartimento della Protezione Civile, a seguito degli eventi sismici che hanno colpito l’Italia centrale nel 2016-2017

Terremoti: da ENEA un approccio integrato per mettere in sicurezza il patrimonio storico-architettonico - Leggi il resto

Sicurezza alimentare: ecco “Safefood”, il dispositivo laser portatile per controllo qualità del cibo

ENEA scende in campo contro le frodi alimentari con “Safefood”, il dispositivo laser portatile per lo screening rapido e affidabile della qualità del cibo che finisce sulle nostre tavole. Grazie al progetto “TECHEA” per il quale ENEA ha stanziato 1 milione di euro, nei laboratori di Frascati si sta lavorando a due prototipi: uno destinato alle attività ispettive di organi di controllo come i NAS dei Carabinieri e l’altro per i controlli di qualità nell’industria alimentare.

Sicurezza alimentare: ecco “Safefood”, il dispositivo laser portatile per controllo qualità del cibo - Leggi il resto

Energia: ENEA vince bando da 5 milioni della Regione Basilicata per lo sviluppo della bioraffineria e della chimica verde

Rafforzare le attività di ricerca e sviluppo di biocarburanti e di biolubrificanti innovativi, di biometano e syngas per applicazioni energetiche di frontiera. È questo l’obiettivo del progetto del valore di circa 10 milioni di euro, cofinanziato da ENEA e Regione Basilicata per potenziare ed ampliare la Piattaforma Integrata per la Bioraffineria e la Chimica Verde (PIBE) attiva presso il Centro ricerche ENEA di Trisaia (MT). L’ENEA ha infatti vinto un bando che prevede un contributo dalla Regione Basilicata di 5 milioni di euro nell’ambito del FESR BASILICATA 2014-2020 “Sostegno alle infrastrutture della ricerca considerate critiche/cruciali per i sistemi regionali”.

Energia: ENEA vince bando da 5 milioni della Regione Basilicata per lo sviluppo della bioraffineria e della chimica verde - Leggi il resto