La Simbiosi Industriale in Italia: l'Esperienza ENEA

Il convegno, che si terrà nella sede dell’ENEA il prossimo 12 maggio, sarà l’occasione per presentare l’esperienza dell’Agenzia nel campo della Simbiosi Industriale quale strumento utile di pianificazione territoriale per la valorizzazione locale delle risorse, nonché come indubbio fattore di eco-innovazione e di arricchimento per l’intero territorio nazionale. Nel corso del convegno ci sarà modo per confrontarsi su nuove idee e sostenere il ricorso all’economia circolare.
Quando 12/05/2016
dalle 09:00 alle 13:00
Dove Roma - via Giulio Romano, 41
Persona di riferimento
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal

Per favorire la transizione dell’Europa verso l’economia circolare, il 2 dicembre 2015 la Commissione Europea ha pubblicato un ambizioso pacchetto di misure. Gli obiettivi indicati riguardano la riduzione dei rifiuti e l’efficienza dell’uso delle risorse e prevedono, tra le altre misure, la promozione del riutilizzo dei rifiuti e della simbiosi industriale, ossia il trasferimento di risorse di scarto da un'industria ad un'altra. La strategia della simbiosi industriale consente di conseguire benefici economici associati ai minori costi di smaltimento di rifiuti e approvvigionamento di materie prime, nonché benefici ambientali derivanti dal mancato smaltimento dei rifiuti e dal consumo evitato di risorse primarie.

Complessivamente la simbiosi industriale favorisce soluzioni di tipo win-win, in cui tutti gli attori coinvolti possono trarre vantaggio dalle reciproche interazioni.

Dal 2011 l’ENEA ha sviluppato con successo tre progetti di simbiosi industriale in tre diverse regioni d’Italia: il “progetto Eco-Innovazione Sicilia” (2011 -2015); il “Progetto Green - Simbiosi Industriale” in Emilia Romagna (2013 -2015) e il progetto “Parco Industriale di Rieti-Cittaducale” (2014 - 2016).

PROGRAMMA

La partecipazione è libera e gratuita, previa registrazione on line

Sarà possibile seguire l'evento in streaming

Ulteriori informazioni su questo evento…