Il Progetto Safe&Smart : risultati e prospettive

Il prossimo 29 gennaio si svolgerà, presso il Centro Ricerche ENEA di Portici, il workshop finale del Progetto Safe&Smart, organizzato da ENEA e TECNOALIMENTI.
Quando 29/01/2019
dalle 14:00 alle 17:30
Dove Portici (NA)
Persona di riferimento
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal

 

Il progetto Safe&Smart ha preso il via nel 2013 nell’ambito delle attività del CL.AN (CLuster Agroalimentare Nazionale) finalizzate a promuovere la sicurezza del sistema agroalimentare. Il progetto, nato con l’obiettivo di trasformare il problema della sicurezza alimentare in elemento di competitività e sviluppo per il sistema agroindustriale, propone un approccio integrato alla sicurezza alimentare, dalla produzione primaria all’utilizzo finale attraverso lo sviluppo e l’implementazione di tecnologie innovative e metodi “smart” di prevenzione dei rischi, monitoraggio, diagnosi rapida ed individuazione precoce di contaminanti chimici e biologici o di altre sostanze indesiderate nelle diverse fasi della filiera.

Oltre ad un quadro generale, nel workshop verranno presentati gli specifici risultati ottenuti nello sviluppo di nuovi metodi analitici e biosensori, le soluzioni proposte per prevenire la contaminazione dalla produzione primaria alla conservazione finale e gli strumenti sviluppati per l’analisi di rischio della produzione cerealicola e per abbattere l’allergenicità degli alimenti. Verranno inoltre presentate le piattaforme ICT per l’integrità delle filiere agroalimentari, le nuove Etichette RFID integranti sensori e i nuovi materiali e tecnologie per lo sviluppo di imballaggi ad elevate caratteristiche funzionali.

PROGRAMMA

REGISTRAZIONE ON LINE

Il Progetto SAFE&SMART Nuove tecnologie abilitanti per la food safety e l'integritá delle filiere agro-alimentari in uno scenario globale (sito web)

Il Cluster Tecnologico Agrifood Nazionale CL.A.N. (sito web)