XXVI Congresso della Società Italiana di Spettroscopia Neutronica

Nei giorni 1, 2 e 3 luglio 2015 si terrà il XXVI congresso della Società Italiana di Spettroscopia Neutronica (SISN). L’1 luglio la sessione si aprirà presso Sapienza Università di Roma, mentre il 2 e 3 luglio i lavori continueranno presso il Centro Ricerche ENEA di Frascati.
Quando dal 01/07/2015 alle 15:00
al 03/07/2015 alle 15:00
Persona di riferimento
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal

L’ENEA è stata scelta in quanto nelle sue infrastrutture di ricerca sono in funzione sorgenti di neutroni: il TRIGA, reattore da 1 MW e il TAPIRO (reattore da 5 kW per la produzione di neutroni veloci) presso il Centro Ricerche Casaccia; il Frascati Neutron Generator (FNG), sorgente basata su reazioni D-T e D-D per la produzione di fasci monocromatici di neutroni a 14 e 2.5 MeV, rispettivamente, presso la sede di Frascati. Inoltre in ENEA è in funzione l’Istituto Nazionale per la Metrologia delle Radiazioni ionizzanti (INMRI) presso la Casaccia, con una sorgente tarata di neutroni termici. L’ENEA ha esperienza riconosciuta a livello internazionale sulla spettroscopia dei neutroni veloci e lo sviluppo di diagnostiche neutroniche per le macchine a Fusione.

Il Congresso si aprirà nel pomeriggio di mercoledì 1 luglio a Roma, presso Sapienza Università di Roma, con Neutroni in Italia, una sessione speciale dove alcuni ricercatori italiani presenteranno le potenzialità e lo stato dell’arte della ricerca fatta con i neutroni nei campi della soft matter, del magnetismo, della scienza dei materiali e della conservazione dei beni culturali.

Il Congresso continuerà poi giovedì 2 luglio presso il Centro Ricerche ENEA di Frascati per concludersi nella tarda mattinata di venerdì 3 luglio con una tavola rotonda sulle prospettive della neutronica in Italia e in Europa. Tra le comunicazioni scientifche, una spazio speciale sarà dedicato ai giovani soci SISN, studenti e dottorandi, che potranno presentare i loro primi risultati.

Il Congresso Annuale vuole essere il momento d’incontro della comunità italiana che usa i neutroni come strumento di indagine nei più diversi settori scientifici, dalla fisica alla geologia, dalla chimica alla biologia, dalla conservazione dei beni culturali fino alle discipline ingegneristiche. Per questo motivo, il Congresso è per sua natura aperto e interdisciplinare, con ampi spazi per discutere, confrontarsi, raccogliere idee e far nascere nuove collaborazioni.

XXVI CONGRESSO DELLA SISN
SOCIETA' ITALIANA DI SPETTROSCOPIA NEUTRONICA

Ulteriori informazioni su questo evento…