Simbiosi industriale quale motore per lo sviluppo dell’economia circolare in Italia: stato dell’arte e prospettive

Il 25 ottobre 2017 si terrà presso la sede ENEA di Roma il primo Convegno di SUN Symbiosis User Network, per fare il punto sullo stato di applicazione della simbiosi industriale in Italia, per focalizzare l’attenzione del mondo produttivo e del mondo tecnico e scientifico sui casi di successo e sulle opportunità economiche ed ambientali che si aprono attraverso questo strumento, con particolare riguardo al settore industriale.
Quando 25/10/2017
dalle 09:30 alle 16:00
Dove Roma
Persona di riferimento
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal

Economia circolare e uso efficiente delle risorse rivestono sempre maggiore importanza a livello europeo ed internazionale, viste le strategie e le azioni che si stanno adottando per favorire la transizione dell’Europa verso nuove economie sostenibili ed inclusive. Tra gli strumenti disponibili vi sono nuovi modelli di business, tra cui la simbiosi industriale, ossia il trasferimento e la condivisione di risorse (materie prime, acqua, rifiuti cascami energetici, servizi, competenze, strumenti, banche dati) da un operatore ad un altro. La simbiosi industriale è peraltro espressamente citata nel Piano d’Azione sull’Economia Circolare emanato dalla Commissione Europea nel 2015 (COM/2015/0614 final) e nella sua revisione del 14 Marzo 2017.

Al fine di fare il punto sullo stato di applicazione della simbiosi industriale in Italia e di favorire il confronto sulle maggiori sfide ed opportunità che si aprono attraverso questo strumento, la comunità industriale e tecnico-scientifica è invitata a partecipare alla Call for papers da presentare al Primo Convegno della rete SUN (Symbiosis User Network), che avrà luogo a Roma, presso la sede legale dell'ENEA, il prossimo 25 ottobre.

Temi della call

  • Casi applicativi di simbiosi industriale;
  • Nuove opportunità tecnologiche e commerciali per il trasferimento di risorse (materiali, energia, acqua, logistica e competenze) tra imprese e operatori;
  • Sviluppi di strumenti e Banche Dati a livello nazionale ed internazionale;
  • Ambiti di potenziale sviluppo delle simbiosi industriali (in termini sia di filiere sia geografici);
  • Potenziale di sviluppo di reti di simbiosi industriale a livello nazionale ed europeo;
  • Quadro normativo e strumenti normativi specifici disponibili a livello locale, nazionale ed europeo;
  • Quadro amministrativo: ruoli e strumenti per l’implementazione di percorsi di simbiosi industriale sul territorio;
  • Individuazione e adozione di buone pratiche di simbiosi industriale;
  • Nuovi modelli di business per l’applicazione efficace di modelli di simbiosi industriale;
  • Indicatori per la simbiosi industriale.

PROGRAMMA

Atti del convegno

PRESENTAZIONI

Prima sessione - Simbiosi industriale quale motore per lo sviluppo dell’economia circolare in Italia: stato dell’arte e prospettive

Seconda sessione - Metodi e strumenti operativi per l’applicazione della simbiosi industriale. Casi di successo e business cases.

Poster selezionati da call for paper