Valutazioni di sostenibilità di sistemi tecnologici complessi: lessons learned dal progetto TyGRe

L’applicazione del framework LCSA per valutare la sostenibilità di un sistema tecnologico complesso evidenzia vantaggi e limiti degli strumenti per le valutazioni economiche con approccio ciclo di vita

Oscar Amerighi, ENEA, Barbara Burchi, INNOLABS Srl, Patrizia Buttol, ENEA e Alessandra Zamagni, Ecoinnovazione Srl

DOI 10.12910/EAI2018-010

 

Valutazioni-di-sostenibilita.jpg
(download pdf)
Il progetto TyGRe (“High added value materials from waste Tyre Gasification Residues”, www.tygre.eu)[1] ha messo a punto e sviluppato un processo integrato per la gestione del fine vita degli pneumatici finalizzato alla co-produzione di energia elettrica e di carburi di silicio (SiC) per applicazioni a elevato valore aggiunto. Nell’ambito del progetto, è stato realizzato uno studio di Life Cycle Sustainability Assessment (LCSA) del sistema tecnologico, con l’obiettivo di fornire una valutazione degli impatti ambientali, economici e sociali in una prospettiva di ciclo di vita della tecnologia. …

 

 

 

 

 


[1] Il progetto collaborativo TyGRe, coordinato da ENEA, è stato finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del 7° Programma Quadro (2007-2013) per il tema Ambiente (Grant Agreement no. 226549). Si ringraziano il responsabile tecnico/scientifico del progetto, Sergio Galvagno (ENEA), e tutti i partner di progetto che, mettendo a disposizione i dati tecnologici, hanno reso possibile effettuare lo studio di LCSA