L’impatto delle misure di efficienza energetica nel processo di decarbonizzazione del Paese

I risultati conseguiti negli ultimi anni dalle politiche e misure intraprese nel campo del risparmio energetico nei vari settori di utilizzo (industriale, civile, reti e trasporti). Il relativo impatto sulle emissioni di CO2 evitate e sulla fattura energetica del Paese. Gli ambiziosi obiettivi di efficienza energetica delineati al 2030 dalla nuova Strategia Energetica Nazionale

Giulia Iorio, Laura Manduzio e Alessandro Federici, ENEA

DOI 10.12910/EAI2018-040

 

L'impatto-delle-misure-di-efficienza.jpg
(download pdf)
La Strategia Energetica Nazionale prevede per l’efficienza energetica un obiettivo di risparmio di 10 Mtep al 2030, con una conseguente riduzione dei consumi finali da tendenziali 118 Mtep a 108.

Coerentemente con questo ambizioso obiettivo di riduzione media dei consumi di 1 Mtep/anno, il Piano d’Azione per l’Efficienza Energetica 2017 rafforza le misure già attive e volte al raggiungimento degli obiettivi di efficienza energetica al 2020: tali misure coinvolgono tutti i settori, in particolare gli edifici pubblici e privati, le piccole e medie imprese, i trasporti e il Fondo Nazionale per l’Efficienza Energetica. …