Biodiversità

Risorse per lo sviluppo

Tipo di pubblicazione : VOLUME


Autori: Laura Maria Padovani, Paola Carrabba, Barbara Di Giovanni, Francesco Mauro


Editore: ENEA


pp. 216, 2009


ISBN: 978-88-8286-210-7


Prezzo: gratuito


 

Nel 1992 la Convenzione sulla Diversità Biologica delle Nazioni Unite ha dato voce all’impegno della comunità internazionale per la salvaguardia della biodiversità.

Nel 2002, a distanza di dieci anni, nel corso del Summit di Johannesburg sullo Sviluppo Sostenibile, la stessa comunità internazionale ha ribadito la necessità urgente di intensificare e coordinare gli sforzi per arrestare, o perlomeno ridurre in misura significativa, la perdita di biodiversità al più tardi entro il 2010. Tale iniziativa globale, divulgata con il nome di "Countdown 2010", fa riferimento all’impegno siglato nel lontano 1987 con il "Rapporto Brundtland", che rappresenta l’eredità che le generazioni presenti intendono lasciare a quelle future.

L'Italia ha aderito formalmente al "Countdown 2010" durante la riunione del gruppo di lavoro sulle aree protette della Convenzione sulla Diversità Biologica, che si è svolto a Montecatini nel giugno 2005.
La più recente "Carta di Siracusa", firmata al G8 Ambiente nell’aprile 2009, riafferma l’importanza della biodiversità e la volontà italiana di porre le basi per uno sviluppo dell’economia compatibile con la tutela dell'ambiente.

Nel volume sono raccolte definizioni, conoscenze, storia, stato, proposte e problemi della diversità biologica, con particolare attenzione al quadro nazionale e mediterraneo, mettendo a frutto l’esperienza professionale ed interdisciplinare dagli autori. Il testo vuole, inoltre, rappresentare il contributo ENEA alla celebrazione dell’Anno Internazionale della Biodiversità, proclamato dalle Nazioni Unite per il 2010.

 


NON DISPONIBILE IN VERSIONE CARTACEA

Indice del volume

SCARICABILE IN RETE

IN QUESTA SEZIONE