Tecnologie avanzate per l'energia e l'industria

Infrastrutture sperimentali e di calcolo numerico

Tipo di pubblicazione : VOLUME


A cura di: Unità Tecnica Tecnologie Avanzate per l’Energia e l’Industria - ENEA


Editore: ENEA


pp. 78, 2013


Prezzo: gratuito


 

Il dossier presenta le infrastrutture di ricerca sperimentale e di calcolo numerico attraverso cui l’Unità Tecnica Tecnologie Avanzate per l’Energia e l’Industria svolge attività di innovazione tecnologica e presta servizi avanzati nei settori dell’energia e dello sviluppo economico sostenibile. Interlocutori quali le PMI e l'industria per la produzione energetica trovano un ambiente qualificato, di eccellenza e super partes per l'esecuzione di prove sperimentali dedicate allo sviluppo di tecnologie e prodotti innovativi.

In particolare L’Unità:

  • progetta, realizza e gestisce impianti e apparecchiature sperimentali per ricerche finalizzate allo sviluppo di tecnologie (miglioramento dei rendimenti energetici in fase di produzione e di usi finali, con particolare attenzione alla riduzione dell’impatto ambientale) e per l’industria (settore della refrigerazione, del condizionamento ambientale, aerospaziale, navale, elettronica, industria di processo);
  • progetta e realizza sensori e sistemi sensoriali dedicati alla realizzazione di robot per applicazioni industriali ad ampio spettro (terrestre, marino, spaziale, ambientale, security ecc.);
  • sviluppa e ingegnerizzai sistemi tecnologici, componenti e processi destinati all’impiego sostenibile di combustibili fossili e all’uso finale dell’energia, con particolare riferimento allo sviluppo di veicoli a basso impatto ambientale e all’ottimizzazione di elettrodomestici;
  • apporta importanti contributi innovativi nelle ricerche sui diversi metodi di accumulo di energia per applicazioni mobili e stazionarie (batterie avanzate a base di litio, supercondensatori elettrochimici e altri metodi alternativi) e nello sviluppo di sistemi tecnologici avanzati per la produzione di energia ad alta efficienza nei sistemi produttivi e per l’ecoindustria, le smart cities e la sostenibilità delle dinamiche urbane.

 

 



NON DISPONIBILE IN VERSIONE CARTACEA

SCARICABILE IN RETE

IN QUESTA SEZIONE