Processi e macchinari industriali

Negli ultimi anni grandi sforzi sono stati compiuti per introdurre interventi di miglioramento dell’efficienza energetica nel settore industriale. Tuttavia questi interventi molto spesso si sono bloccati all’edificio non intervenendo direttamente nell’aggiornamento e sostituzione dei processi di produzione dove è più complicato intervenire anche per aspetti culturali (tradizionalismo dei settori).

L’obiettivo finale del progetto consiste nella realizzazione di strumenti e metodi, che mirano alla promozione di tecnologie ad alta efficienza energetica, allo scopo di favorire il mercato di prodotti più performanti in termini di  energia consumata  e di migliorare la qualità dei processi industriali più energivori per contribuire alla riduzione della bolletta energetica nazionale e aumentare la competitività del settore produttivo rispetto ai mercati internazionali.

Il progetto prevede attività sulle seguenti linee:

  • Etichettatura energetica per l'efficientamento di macchinari. Realizzazione di facility  per la sperimentazione e verifica di motori elettrici ad alta efficienza; tecniche di efficientamento per sistemi di microcogenerazione; efficientamento dei processi di saldatura industriale; sviluppo di specifiche e requisiti  tecnici per le politiche di efficienza energetica, principalmente etichettatura energetica - ecoprogettazione all'interno dell'economia circolare.
  • Efficientamento di processi industriali. Materiali innovativi per lo sviluppo di sistemi per il recupero energetico da cascami termici in ambito industriale; sistema di supporto alle decisioni per il risparmio energetico nella produzione e nell’uso dell’aria compressa; progettazione di una rete di sensori e attuatori wireless basata su protocolli machine-to-machine (M2M) finalizzata all’efficientamento energetico del settore industria
  • Metodologia per la caratterizzazione di processi industriali energivori: definizione di indici di benchmark e valutazione dei potenziali di risparmio energetico
  • Applicazione di campi elettrici pulsati (PEF) nei processi industriali. Progettazione di apparecchiature per la conservazione di alimenti attraverso campi elettrici pulsati, dotate di opportuni sistemi di monitoraggio e controllo

 

Processi e macchinari industriali  (Progetto D.3)

Responsabile Scientifico di Progetto: Ilaria Bertini 
ilaria.bertini@enea.it

 

Attività PAR 2016
  • Report 2016
Attività PAR 2015

 


Attività 2012-2014

Le attività relative alla “Realizzazione di una facility per la sperimentazione e verifica di motori elettrici ad alta efficienza” sono state avviate nell’annualità 2014 all’interno del progetto “Risparmio di energia elettrica nei settori: civile, industria e servizi