Sistemi di accumulo di energia

Lo stato di sviluppo dei sistemi di accumulo elettrico continua ad evidenziare un sempre maggiore impegno di ricerca e sviluppo ed applicazioni in varie parti del mondo.

L’accumulo elettrochimico (in batterie e supercondensatori) è visto in prospettiva come una tecnologia particolarmente adatta a favorire una crescente introduzione delle fonti rinnovabili non programmabili e per agevolare l’evoluzione delle reti elettriche verso una configurazione più distribuita in una logica “smart”, cioè di relazione biunivoca tra produttori e consumatori, intermediata dai gestori della rete.

Il progetto, su scala triennale, è strutturato su linee di attività che vanno dallo studio dei materiali e dei sistemi elettrochimici, alle applicazioni pratiche delle batterie nella rete elettrica, quali la distribuzione localizzata di energia elettrica, l'immagazzinamento di energia elettrica da fotovoltaico e l'utilizzo in sicurezza dei sistemi di accumulo. Il progetto nello specifico prevede:

  • Ricerca e sviluppo di sistemi innovativi litio-zolfo, zolfo-ione e sodio-ione e realizzazione di pre-serie industriali di celle/stack su linee di produzione pilota per sistemi litio-ione
  • Studi sulla realizzazione di sistemi ibridi ottenuti combinando supercondensatori e batterie per la sperimentazione di un accumulo misto alle stazioni di ricarica per usi di power-quality verso la rete elettrica.
  • Studi dei fenomeni di invecchiamento e del possibile riuso delle batterie in ottica di “second life” e analisi di sicurezza
  • Studi sulla gestione di sistemi di accumulo integrati con sistemi di produzione e/o consumo (prove in campo per validare le strategie di gestione atte a migliorare le prestazioni di sistemi fotovoltaici accoppiati con sistemi di accumulo di diverse tipologie).

 

Sistemi di accumulo di energia per il sistema elettrico (Progetto C.5)

Responsabile Scientifico di Progetto: Pier Paolo Prosini
pierpaolo.prosini@enea.it

 

Attività PAR 2016
Attività PAR 2015

 


Attività 2012-2014
Attività 2006-2011