Display

Comunicati e News

Imprese: due strumenti innovativi per la comunicazione ambientale di prodotto

Si chiamano PEFStarter e Life Cycle Communication Tool e sono due nuovi strumenti ideati per supportare le imprese nella misurazione, valutazione e corretta comunicazione dell’impatto ambientale dei loro prodotti. L’obiettivo è di favorire l’adozione dell’impronta ambientale PEF (Product Environmental Footprint), promossa dalla Commissione europea per “certificare” l’affidabilità dei green claim, le affermazioni sul minore impatto ambientale di prodotti o servizi, evitando quindi il cosiddetto green washing, ovvero le informazioni ingannevoli sulle loro reali qualità ambientali

Imprese: due strumenti innovativi per la comunicazione ambientale di prodotto - Leggi il resto

Energia: € 85 milioni di contratti e 6 nuovi soci per il progetto italiano sulla fusione DTT

Hanno superato quota 85 milioni di euro le gare vinte per la realizzazione del progetto italiano per la fusione nucleare, il Divertor Tokamak Test (DTT), promosso da ENEA, Eni e Consorzio CREATE. In questi mesi, inoltre, la compagine azionaria della DTT Scarl, la società che dovrà realizzare questa facility sperimentale unica al mondo, si è ampliata con l’ingresso di sei nuovi soci - INFN, Consorzio RFX, Politecnico di Torino, Università della Tuscia, Milano Bicocca e Roma Tor Vergata – cui a breve si affiancherà il CNR. L’investimento complessivo è di oltre 600 milioni di euro, di cui 250 milioni grazie ad un prestito BEI, la Banca Europea degli Investimenti, che lo ha inserito tra i Progetti Strategici, tenuto conto delle ricadute stimate per un fattore 4, oltre 2 miliardi di euro e la creazione di circa 1.500 nuovi occupati.

Energia: € 85 milioni di contratti e 6 nuovi soci per il progetto italiano sulla fusione DTT - Leggi il resto

Salute: dagli scarti del limone integratori e nutraceutici contro il rischio cardio-vascolare

ENEA, in collaborazione con le aziende siciliane Navhetec srl e Agrumaria Corleone spa, ha brevettato una metodologia innovativa per trasformare gli scarti della lavorazione del limone in integratori e nutraceutici da utilizzarsi nella prevenzione di alcune patologie come obesità, diabete, ipercolesterolemia e disturbi cardio-vascolari.

Salute: dagli scarti del limone integratori e nutraceutici contro il rischio cardio-vascolare - Leggi il resto

Energia: ENEA fra i partner di progetto Ue per promozione comunità energetiche

Sviluppare e sostenere le comunità energetiche a livello europeo per raggiungere i nuovi traguardi in fatto di riduzione delle emissioni e dei consumi e contribuire alla transizione verde anche grazie al coinvolgimento dei cittadini. È questo l’obiettivo del progetto europeo LIGHTNESS che vede la partecipazione di ENEA e di 13 partner di 8 Paesi Ue, di cui altri tre italiani (Axpo Energy Solutions, CIVIESCO e Ener2Crowd).

Energia: ENEA fra i partner di progetto Ue per promozione comunità energetiche - Leggi il resto

Salute: medicina nucleare, nuovo dispositivo per produrre isotopi in modo economico e sicuro

Un dispositivo per produrre isotopi radioattivi ampiamente usati in medicina nucleare che permette una gestione efficiente, economica e sicura delle varie fasi. Questo l’obiettivo del brevetto ideato da due ricercatori ENEA che hanno progettato, realizzato e testato il nuovo dispositivo utilizzando il reattore sperimentale TRIGA (Training Research Isotopes General Atomics) presso il Centro ricerche ENEA Casaccia (Roma).

Salute: medicina nucleare, nuovo dispositivo per produrre isotopi in modo economico e sicuro - Leggi il resto

Energia: ENEA coordina progetto europeo da 2,7 milioni per ridurre i costi dell'idrogeno verde

Ridurre i costi di produzione dell’idrogeno verde, a meno di 2 €/kg in prospettiva, grazie ad una tecnologia altamente efficiente che combina l’elettricità da fotovoltaico (o eolico), con il calore da solare a concentrazione. È l’obiettivo del progetto europeo PROMETEO da 2,7 milioni di euro, coordinato da ENEA, che vede la partecipazione di Italia anche di Snam, Fondazione Bruno Kessler, SOLIDpower e Gruppo Maire Tecnimont.

Energia: ENEA coordina progetto europeo da 2,7 milioni per ridurre i costi dell'idrogeno verde - Leggi il resto

Acqua: depuratori come 'bioraffinerie urbane' per recuperare risorse idriche e materiali

Trasformare gli impianti di depurazione in vere e proprie “bioraffinerie urbane”, in grado di estrarre dai liquami e dai fanghi di depurazione risorse idriche e materiali da utilizzare in altri settori economici, come ad esempio l’agricoltura (acqua per l’irrigazione, fertilizzanti, etc.), o per la produzione di energia (ad esempio biometano)

Acqua: depuratori come 'bioraffinerie urbane' per recuperare risorse idriche e materiali - Leggi il resto