Display

Comunicati e News

Innovazione: un polo hi-tech da 6 milioni euro nel centro ENEA del Brasimone

Dalla Regione Emilia-Romagna un contributo di 4,5 milioni di euro. Un polo di eccellenza per salute e ambiente, specializzato nello sviluppo di tecnologie avanzate nel campo della medicina nucleare e delle radiazioni ionizzanti per diagnosi e terapie oncologiche, ma anche di droni hi-tech per il monitoraggio della sicurezza di infrastrutture strategiche come ponti e viadotti.

Innovazione: un polo hi-tech da 6 milioni euro nel centro ENEA del Brasimone - Leggi il resto

Ambiente: nasce il primo osservatorio sottomarino in profondità della Liguria

Un laboratorio sottomarino nel Mar Ligure Orientale, a 600 metri di profondità e 6,5 miglia nautiche (12 km circa) al largo delle Cinque Terre, per studiare gli effetti dei cambiamenti climatici, mitigare i rischi naturali e proteggere gli ecosistemi marini dall’acidificazione delle acque e dalla pesca a strascico. Si tratta del primo laboratorio di profondità realizzato in Liguria grazie al progetto “Levante Canyon Mooring”, finanziato dalla Regione Liguria e messo in mare dal Distretto Ligure delle Tecnologie Marine con il supporto della Nave Oceanografica Dallaporta e la collaborazione di ENEA, CNR, INGV e Istituto Idrografico della Marina Militare (IIM).

Ambiente: nasce il primo osservatorio sottomarino in profondità della Liguria - Leggi il resto

Innovazione: dai laboratori vestiti ipertecnologici per la smart city del futuro

Capi di abbigliamento dotati di sistemi elettronici, ottici e sensoristici, in grado di connettere chi li indossa all’ambiente esterno e garantire una maggiore sicurezza negli ambienti di lavoro e sulle strade. È l’obiettivo del progetto WE LIGHT (WEarable LIGHTing for smart apparels) finanziato dalla Regione Emilia-Romagna che vede tra i partner ENEA, Università di Modena e Reggio Emilia, CNR, INFN e il Laboratorio di Ricerca Industriale MIST E-R.

Innovazione: dai laboratori vestiti ipertecnologici per la smart city del futuro - Leggi il resto

Edilizia: nuovi prodotti ecosostenibili con vecchi pneumatici e cavi elettrici

Nuovi prodotti ecosostenibili per l’edilizia, come piastrelle, intonaci e malte, ricavati da pneumatici fuori utilizzo (PFU in gergo) e cavi elettrici dismessi, saranno realizzati nell’ambito di due progetti del valore complessivo di oltre 1,1 milioni di euro che vedono ENEA collaborare con l’Università della Calabria e due aziende calabresi

Edilizia: nuovi prodotti ecosostenibili con vecchi pneumatici e cavi elettrici - Leggi il resto

Beni culturali: primo monitoraggio hi-tech per Palazzo Chigi ai Castelli Romani

Primo monitoraggio hi-tech per valutare lo ‘stato di salute’ di quadri, affreschi, busti in marmo e pareti in cuoio di Palazzo Chigi di Ariccia (Roma). Un team di ricercatori ENEA ha messo in campo tecnologie avanzate per studiare il patrimonio artistico e culturale di questo celebre edificio che costituisce la quinta scenografica della monumentale piazza di Corte, progettata da Gian Lorenzo Bernini

Beni culturali: primo monitoraggio hi-tech per Palazzo Chigi ai Castelli Romani - Leggi il resto

Ecomondo: ENEA premiata per 5 eco-innovazioni

ENEA è fra i vincitori del Premio “I geni di Ecomondo 2019” nell’ambito di “Ecofuturo”, il festival delle migliori eco-innovazioni presentate alla 23a edizione di Ecomondo, in corso alla Fiera di Rimini fino a venerdì 8 novembre. Le cinque eco-innovazioni ENEA premiate sono: il robot NAO che “suggerisce” l’uso efficiente dell’energia nelle case; la bioplastica da scarti dell’industria casearia; il toner’ per stampanti 3D ottenuto dalla plastica dei rifiuti elettrici ed elettronici; il lampione intelligente; un sistema di compostaggio hi-tech.

Ecomondo: ENEA premiata per 5 eco-innovazioni - Leggi il resto

Energia: ENEA presenta la casa ‘smart’ e il robot che consiglia come ridurre le bollette

A Ecomondo anche un filato per tessuti hi-tech dagli scarti di fibre di carbonio - Un robot domestico che “dà consigli” su come risparmiare energia e ridurre le bollette, una casa ‘smart’ con sistemi intelligenti di gestione dei consumi e della sicurezza, ma anche un filato per tessuti hi-tech, realizzato con gli scarti di fibra di carbonio, da utilizzare per applicazioni automotive. Sono alcune delle tecnologie innovative che ENEA presenta a Ecomondo, la Fiera internazionale sulla sostenibilità ambientale che si apre domani a Rimini.

Energia: ENEA presenta la casa ‘smart’ e il robot che consiglia come ridurre le bollette - Leggi il resto