Display

Comunicati e News

Innovazione: da ENEA nuovi materiali biodegradabili e “intelligenti”

Biopellicole “intelligenti” che cambiano colore in caso di deterioramento del cibo o che ne prolungano la scadenza; materiali compositi 100% biodegradabili e compostabili. Sono le nuove “plastiche verdi” sviluppate dai ricercatori del Centro Ricerche ENEA di Brindisi per possibili applicazioni nel packaging alimentare, nell’arredamento e nei rivestimenti interni dei mezzi di trasporto.

Innovazione: da ENEA nuovi materiali biodegradabili e “intelligenti” - Leggi il resto

Ambiente: oltre 100 relatori e 50 testate al 1° Festival del giornalismo ambientale dal 6-8 marzo a Roma

Una tre giorni tutta green per dare voce e visibilità all’informazione ambientale, ai nuovi scenari e alle sfide emergenti coinvolgendo protagonisti del mondo dei media, delle istituzioni, dell’economia e della ricerca. È l’obiettivo del primo Festival del giornalismo ambientale che si svolge da venerdì 6 a domenica 8 marzo al MAXXI a Roma

Ambiente: oltre 100 relatori e 50 testate al 1° Festival del giornalismo ambientale dal 6-8 marzo a Roma - Leggi il resto

Terremoto Centro Italia: laboratori ENEA aperti per coinvolgere la popolazione nella ricostruzione

Combinare elementi tecnologici e socio-culturali coinvolgendo la cittadinanza nella ricostruzione delle località del Centro Italia colpite dai terremoti del 2016-2017. Questo l’approccio innovativo di ENEA, insieme alle università romane Sapienza e Roma Tre, messo in atto nell’ambito del Progetto SISMI del Distretto Tecnologico per i Beni Culturali del Lazio

Terremoto Centro Italia: laboratori ENEA aperti per coinvolgere la popolazione nella ricostruzione - Leggi il resto

Agroindustria: le nuove frontiere del cibo da insetti allevati con scarti alimentari

Il Centro Ricerche ENEA della Trisaia (Matera) sta sperimentando come ottenere nuove farine ad alto valore nutraceutico da insetti. Un team di ricercatori specializzati in attività di ricerca di frontiera sull’economia circolare è riuscito ad “allevare” con scarti alimentari e cerealicoli un insetto noto come “tarma della farina” - il Tenebrio molitor” – al fine di ricavarne farine proteiche utili per la produzione di mangimi animali ma anche nuovi prodotti per l’alimentazione umana (novelfood).

Agroindustria: le nuove frontiere del cibo da insetti allevati con scarti alimentari - Leggi il resto

Fotovoltaico: è made in Italy la tecnologia per celle solari “tandem” più efficienti

Un’innovativa cella solare “tandem” in perovskite e silicio con un’efficienza record superiore al 26% è stata messa a punto da un gruppo tutto italiano composto da ricercatori ENEA del Laboratorio di Tecnologie Fotovoltaiche, Università di Roma “Tor Vergata” (con il centro CHOSE), l’IIT - Istituto Italiano di Tecnologia (con Graphene Labs e il suo spin-off BeDimensional). I risultati di questa ricerca sono stati pubblicati sulla rivista internazionale Joule.

Fotovoltaico: è made in Italy la tecnologia per celle solari “tandem” più efficienti - Leggi il resto

Antartide: “Cambio stagione” nelle due basi italiane

È iniziata nella stazione italo-francese “Concordia”, che si trova a oltre 3mila metri sul plateau antartico, la 16a campagna invernale del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA), finanziato dal Ministero dell’Università e Ricerca e attuato dal CNR per la programmazione e il coordinamento scientifico e dall’ENEA per la pianificazione e l’organizzazione logistica delle spedizioni

Antartide: “Cambio stagione” nelle due basi italiane - Leggi il resto

Economia circolare: arriva ROMEO che trasforma vecchi computer e cellulari in miniere d'oro

Un team di ricercatori ENEA ha messo a punto ROMEO, il primo impianto pilota in Italia per il recupero di materiali preziosi da vecchi computer e cellulari attraverso un processo a "temperatura ambiente" e senza pretrattamento delle schede elettroniche

Economia circolare: arriva ROMEO che trasforma vecchi computer e cellulari in miniere d'oro - Leggi il resto