Display

Comunicati e News

Ambiente: dalla ricerca italiana nuove metodologie per mappare i fondali marini

Innovative tecnologie di osservazione da remoto permetteranno di studiare spiagge e fondali marini per mitigare gli effetti dell’erosione costiera e migliorare la ricettività turistica. È quanto emerge dalle ricerche condotte da un team multidisciplinare di ricercatori ENEA, ISPRA, CNR e IUSS su un tratto del litorale del Parco Nazionale del Circeo tra Latina e Sabaudia, nel Lazio. Si tratta di studi pubblicati sulla rivista internazionale Remote Sensing e basati su una nuova metodologia che combina tecniche di telerilevamento con sensori aerei ad alta risoluzione (LiDAR - Light Detection and Ranging) e misure in situ per la calibrazione e la verifica dei dati acquisiti.

Ambiente: dalla ricerca italiana nuove metodologie per mappare i fondali marini - Leggi il resto

Energia: al via progetto Ue per finanziare edilizia sostenibile nel Terzo Settore

Finanziare ristrutturazioni edilizie sostenibili nel Terzo Settore grazie ad uno strumento innovativo che consentirà di accelerare la transizione ecologica e contrastare la povertà energetica. È l’obiettivo del progetto europeo SER-Social Energy Renovations, cui partecipano, per il nostro Paese CGM Finance, Politecnico di Milano, ENEA e Fratello Sole, società consortile di enti no profit impegnata nel contrasto alla povertà energetica; gli altri partner sono la società spagnola GNE Finance, capofila del progetto, Secours Catholique-Caritas France e la filiale bulgara della società Econoler.

Energia: al via progetto Ue per finanziare edilizia sostenibile nel Terzo Settore - Leggi il resto

Beni culturali: al via il progetto ShareArt per "misurare" il gradimento delle opere d’arte con l’intelligenza artificiale

È stato presentato oggi a Bologna il progetto ShareArt che vede ENEA e Istituzione Bologna Musei collaborare per monitorare il gradimento e le modalità di fruizione delle opere d’arte da parte dei visitatori, grazie ad applicazioni di intelligenza artificiale e big data.

Beni culturali: al via il progetto ShareArt per "misurare" il gradimento delle opere d’arte con l’intelligenza artificiale - Leggi il resto

Arte: dall'"archivio" ENEA tre batteri per il restauro delle opere di Michelangelo

Sono stati selezionati fra i 1.500 microorganismi della collezione ENEA, i tre ceppi batterici utilizzati per il restauro dei capolavori di Michelangelo nella Sagrestia Nuova delle Cappelle Medicee, a Firenze. Un intervento di biopulitura, anche citato in prima pagina dal New York Times, che ha visto all’opera un team tutto femminile di ricercatrici e restauratrici, supportato da una squadra di ‘batteri-pulitori’, utilizzati per eliminare le chiazze scure che ricoprivano i monumenti funebri di Lorenzo de’ Medici, duca d’Urbino, e di Giuliano de’ Medici, duca di Nemours.

Arte: dall'"archivio" ENEA tre batteri per il restauro delle opere di Michelangelo - Leggi il resto

Dimissioni del Presidente ENEA

Il Presidente dell’ENEA, prof. Federico Testa ha da poco trasmesso le sue dimissioni al Ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani. “Purtroppo – scrive Testa – problemi personali mi impediscono di continuare a garantire il livello d’impegno che ho avuto in questi anni e sono convinto che, in un momento come questo, sia doverosa, soprattutto nei ruoli operativi, una dedizione assoluta per affrontare le sfide che abbiamo davanti”.

Dimissioni del Presidente ENEA - Leggi il resto

Giornata Mondiale Oceani: da ENEA nuovo modello climatico per il Mediterraneo

In occasione dell’odierna Giornata Mondiale degli Oceani, ENEA presenta un innovativo modello per proiezioni climatiche ad alta risoluzione dell’area mediterranea. Si chiama ENEA-RegESM ed è in grado di simulare le dinamiche atmosfera-oceano in relazione con i processi fisici e biologici che avvengono sulla superficie terrestre, come flussi di calore, assorbimento di CO2 da parte degli ecosistemi terrestri e ciclo idrologico.

Giornata Mondiale Oceani: da ENEA nuovo modello climatico per il Mediterraneo - Leggi il resto

Energia: Analisi ENEA, ripartono i consumi (+1,5%) ma anche le emissioni (+0,2%)

Ripartono i consumi di energia dopo il calo record del 2020 (-10%) causato dalla pandemia da Covid-19: grazie alla forte crescita di marzo (+15%), nel I trimestre 2021 la domanda segna un +1,5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, nonostante i cali di gennaio e febbraio (-4% ciascuno). Tuttavia, anche se nel periodo aprile-giugno è ipotizzabile una crescita a due cifre, per il 2021 si stima un recupero di solo un terzo dei consumi ‘persi’ nel 2020. È quanto emerge dall’ultimo numero dell’Analisi trimestrale del sistema energetico nazionale dell’ENEA che evidenzia anche il netto peggioramento (-18% nel I trimestre 2021 rispetto al IV trimestre del 2020) dell’indice della transizione energetica ISPRED che monitora sicurezza, prezzi e decarbonizzazione.

Energia: Analisi ENEA, ripartono i consumi (+1,5%) ma anche le emissioni (+0,2%) - Leggi il resto

Notte Europea dei Ricercatori 2021

Riprendono le iniziative di Scienza Insieme NET per quattro mesi di scienza che si concluderanno con la Notte Europea dei Ricercatori 2021, il prossimo 24 settembre. Tra le personalità del mondo scientifico che animeranno l’edizione 2021, parteciperà quest’anno, come ospite d’eccezione di NET, il Premio Nobel per la Fisica Michel Mayor per raccontare degli esopianeti e della scoperta del cosmo oltre il nostro sistema solare.

Notte Europea dei Ricercatori 2021 - Leggi il resto

Ambiente: nasce in Liguria la prima “Smart Bay” italiana per studiare il cambiamento climatico

Nelle acque della baia di Santa Teresa (La Spezia) nasce un laboratorio hi-tech per lo studio di alghe, briozoi, molluschi e coralli, organismi ancora ‘poco considerati’, ma di estrema importanza per le strategie di adattamento e mitigazione al cambiamento climatico. Con questo progetto pilota prende il via ufficialmente la prima Smart Bay italiana, una piattaforma collaborativa promossa da ENEA che riunisce eccellenze della ricerca quali CNR e INGV, Comune di Lerici, Scuola di Mare Santa Teresa e Cooperativa Mitilicoltori Associati.

Ambiente: nasce in Liguria la prima “Smart Bay” italiana per studiare il cambiamento climatico - Leggi il resto