Display

Ambiente e Sostenibilità

La rompighiaccio Laura Bassi in viaggio verso la Stazione Mario Zucchelli in Antartide

È partita dal porto di Lyttelton a Christchurch in Nuova Zelanda la rompighiaccio Laura Bassi, l’unica nave italiana per la ricerca oceanografica in grado di navigare nei mari polari. L’arrivo presso la Stazione italiana Mario Zucchelli in Antartide è previsto intorno al 16 dicembre.

La rompighiaccio Laura Bassi in viaggio verso la Stazione Mario Zucchelli in Antartide - Leggi il resto

Ambiente: al via piattaforma online ENEA sulla qualità dell’aria in Italia

Si chiama ‘Air Quality Models Gateway’ ed è la piattaforma online di ENEA sulla qualità dell’aria in Italia. È stata sviluppata dai laboratori dell’Agenzia “Inquinamento Atmosferico” e “Analisi e Protezione delle Infrastrutture Critiche”, con il supporto del Ministero della Transizione Ecologica nell’ambito di un accordo di collaborazione con ISPRA, Istituto Superiore di Sanità e Istituto sull’Inquinamento Atmosferico del CNR, per assicurare un’efficace attuazione della Direttiva NEC - National Emission Ceilings in materia di riduzione dell’emissioni nazionali di determinati inquinanti.

Ambiente: al via piattaforma online ENEA sulla qualità dell’aria in Italia - Leggi il resto

Ambiente: 260 adesioni e 800 esperti per la Piattaforma ENEA sull'economia circolare

Morabito, ICESP motore di buone pratiche per imprese e territori. Si rafforza Piattaforma italiana degli attori per l’economia circolare (ICESP) lanciata dall’ENEA quattro anni fa per promuovere approcci collaborativi per la transizione verso l’economia circolare nelle filiere industriali e nelle città.

Ambiente: 260 adesioni e 800 esperti per la Piattaforma ENEA sull'economia circolare - Leggi il resto

Ambiente: ENEA nel progetto UE per soluzioni innovative e sostenibili nel campo dei rifiuti organici

Sviluppare modelli innovativi per la raccolta e il trattamento dei rifiuti organici nei centri urbani per una gestione efficiente e sostenibile finalizzata anche alla realizzazione di bioprodotti ad alto valore aggiunto. È l’obiettivo del progetto Ue BIOCIRCULARCITIES , che coinvolge sei Paesi europei con otto partner, fra i quali ENEA. Nello specifico, sono previsti tre studi pilota su tre contesti urbani e rurali di Napoli, Barcellona (Spagna) e Pazardzhik (Bulgaria), ognuno dei quali si focalizzerà su una specifica catena del valore e sulle possibili opzioni per renderla sempre più circolare e sostenibile, anche indagando le opportunità offerte dai flussi di rifiuti organici non sfruttati.

Ambiente: ENEA nel progetto UE per soluzioni innovative e sostenibili nel campo dei rifiuti organici - Leggi il resto

Ambiente: da ENEA soluzioni e studi avanzati per trasformare i sistemi agroalimentari

Microrganismi al posto di fertilizzanti chimici; insetti come fonte di proteine per l’alimentazione umana e animale; soluzioni innovative per trarre nuovi prodotti dai residui del caffè e produrre componenti ad alto valore dagli scarti di fico d’India. Sono alcuni dei progetti presentati dall’ENEA nell’ambito della II edizione dell’International Agrobiodiversity Congress, tra le maggiori conferenze a livello mondiale sull’agrobiodiversità, organizzato da 27 organismi, tra cui l’ENEA, e ospitato da Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Consultative Group for International Agricultural Research (CGIAR) e Alliance of Bioversity International e CIAT.

Ambiente: da ENEA soluzioni e studi avanzati per trasformare i sistemi agroalimentari - Leggi il resto

Clima: Mercalli, serve più informazione in TV e meno improvvisazione

“Se in TV si parlasse di più di ambiente e di clima, mettendo questi temi al centro del dibattito pubblico si potrebbe ottenere un importante cambiamento culturale e nei comportamenti. E invece purtroppo tutto è lasciato all’improvvisazione”. In un’intervista al magazine online ENEA “Energia Ambiente e Innovazione” nel numero speciale dedicato a giovani e mondo della scuola (www.eai.enea.it) Luca Mercalli, climatologo, scrittore, divulgatore scientifico, sottolinea l’importanza di accrescere l’informazione sui temi ambientali e della sostenibilità “anche all’interno dei programmi scolastici, visto il grande interesse dei giovani per queste tematiche e per evitare che la didattica su questi temi vengano lasciata solo alla buona volontà degli insegnanti”.

Clima: Mercalli, serve più informazione in TV e meno improvvisazione - Leggi il resto

Ambiente: cosmetici sicuri e sostenibili da piante, scarti agricoli e cellule vegetali

Piante alimentari come zenzero e basilico, ma anche scarti agricoli e cellule vegetali per realizzare di cosmetici sicuri, sostenibili e con effetti scientificamente provati. È l’obiettivo del progetto InnCoCells, finanziato dal programma Ue Horizon 2020 con 7,9 milioni di euro che coinvolge 12 paesi e 17 partner tra cui ENEA e Arterra Bioscience per l’Italia. Tra le piante utilizzate per lo sviluppo di questa nuova generazione di cosmetici anche curcuma, peonia, mirtillo rosso, gelsomino e liquirizia.

Ambiente: cosmetici sicuri e sostenibili da piante, scarti agricoli e cellule vegetali - Leggi il resto

Ambiente: allarme microplastiche nel Mar Artico, contaminati i crostacei

È allarme microplastiche nel Mar Artico, uno dei luoghi considerati più incontaminati del pianeta. Un team di ricercatori di ENEA, CNR e Sapienza ha scoperto frammenti di microplastiche in un piccolo crostaceo marino, l’anfipode Gammarus setosus, molto diffuso nelle isole Svalbard, nel mar Glaciale Artico.

Ambiente: allarme microplastiche nel Mar Artico, contaminati i crostacei - Leggi il resto

Ambiente: nasce SENSIBILE, un nuovo tipo di sensori biodegradabili per il monitoraggio degli edifici

Sviluppare un sistema di sensori autonomi e biodegradabili per il monitoraggio dei parametri ambientali all’interno di abitazioni, scuole e uffici. È quanto si propone il progetto SENSIBILE (SENSori autonomI e Biodegradabili per il monItoraggio ambientaLe negli Edifici) che l’ENEA sta conducendo nell’ambito del suo programma Proof of Concept, in partnership con l’azienda PROMETE.

Ambiente: nasce SENSIBILE, un nuovo tipo di sensori biodegradabili per il monitoraggio degli edifici - Leggi il resto