Riunione n. 32 del 30 ottobre 2018

  • Approvazione del Bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2019;
  • Adozione del Piano Triennale di Attività 2019 - 2021 dell'ENEA;
  • Ratifica della Delibera n. 10/2018/PRES “Accettazione di una proposta transattiva da parte di una società”;
  • Ratifica della Delibera n. 11/2018/PRES “Designazione rappresentante ENEA nel Consiglio di amministrazione del Distretto Ligure per le Tecnologie Marine (DLTM) Scarl”;
  • Realizzazione di una infrastruttura dedicata allo sviluppo, realizzazione e commercializzazione di prototipi di sistemi per applicazione delle radiazioni finalizzate alla tutela della salute del cittadino TECHEA Technologies for Healt;
  • Risultati del POC 2018 ENEA: informativa;
  • Convenzione tra Abdus Salam International Centre for Theoretical Physics (ICTP) ed ENEA (rinnovo);
  • Deroga alla Risoluzione unilaterale del rapporto di lavoro in presenza del requisito dell’anzianità contributiva;
  • Autorizzazione alla sottoscrizione del Protocollo di Intesa tra Fondazione ENI Enrico Mattei (FEEM) ed ENEA finalizzato all’individuazione di programmi di collaborazione in aree di comune interesse che potrebbero essere oggetto di un impegno congiunto per lo sviluppo di soluzioni metodologiche e tecnologiche innovative;
  • Adesione dell’ENEA al Protocollo d’Intesa tra ANIM – Associazione Nazionale Ingegneri Minerari, ASSOMINERARIA – Associazione Mineraria Italiana per l'industria mineraria e petrolifera, AITEC – Associazione Italiana Tecnico Economica Cemento, Università degli Studi di Milano–Bicocca - CRIET (Centro di Ricerca Interuniversitario in Economia del Territorio), Ministero dello sviluppo economico ––Direzione generale per la sicurezza, Confindustria Marmomacchine – Associazione Italiana Marmomacchine ed A.N.E.P.L.A. – Associazione Nazionale Estrattori Produttori Lapidei ed Affini;
  • Autorizzazione alla sottoscrizione del Memorandum of Understanding for Scientific Cooperation tra CAS ed ENEA;
  • Atto di transazione tra ENEA ed una società;
  • Compensi ai componenti delle Commissioni esaminatrici – integrazione del 20 per cento ai sensi dell’art. 8 del D.P.C.M. 23.3.1995 (G.U. n. 134 del 10.06.1995);
  • Adesione  in qualità di socio all’Associazione riconosciuta “Cluster Lucano Bioeconomia ETS”;
  • Approvazione del Protocollo d’Intesa con la Regione Lazio per l’insediamento della Facility DTT.

 

PUBBLICATO IL: 11/09/2013

AGGIORNATO IL: 20/12/2018