Consultazione pubblica sul Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione (P.T.P.C.) ENEA 2016-2018

L’ENEA, nell'ambito delle iniziative e delle attività condotte in materia di trasparenza e degli interventi per la prevenzione ed il contrasto della corruzione, su proposta del Responsabile Anticorruzione, deve approvare entro il 31/01/2016 il Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione (PTPC) 2016-2018, contenente anche il Programma Triennale per la Trasparenza e l'Integrità.

Il Piano Nazionale Anticorruzione (PNA), approvato dall'Autorità nazionale anticorruzione, prevede che le amministrazioni, al fine di disegnare un'efficace strategia anticorruzione, realizzino forme di consultazione con il coinvolgimento dei cittadini e delle organizzazioni portatrici di interessi collettivi in occasione dell'elaborazione/aggiornamento del proprio Piano.

In adempimento a tale previsione normativa, nell'intento di favorire il più ampio coinvolgimento degli stakeholder (portatori d'interesse), i cittadini e tutte le associazioni o altre forme di organizzazioni portatrici di interessi collettivi, la RSU e le OO.SS. presenti nell’Ente, sono invitati a presentare proposte e/o osservazioni, attraverso il modello allegato, finalizzate ad una migliore individuazione delle misure di prevenzione della corruzione, di cui l'ENEA terrà conto in sede di stesura del Piano Triennale Anticorruzione 2016-2018.

Il suddetto modulo, a pena di esclusione, dovrà essere compilato in tutte le sue parti allegando copia di documento di riconoscimento in corso di validità.

Tutti i soggetti interessati possono dunque trasmettere, entro e non oltre Lunedì 11 gennaio 2016 ore 12.00, le proprie proposte/osservazioni al seguente indirizzo di posta elettronica francesco.demaria@enea.it.

Al fine di consentire l’apporto di contributi mirati si precisa che il Piano per la Prevenzione della Corruzione 2014-2016 con il relativo aggiornamento per l’anno 2015 sono pubblicati nella sezione “Amministrazione Trasparente”, “Altri Contenuti”, “ Prevenzione della Corruzione”.

 

In allegato modello da utilizzare per l'invio di proposte, integrazioni ed osservazioni al PTPC 2014-2016 e aggiornamento 2015.

 

Il Responsabile della Prevenzione della Corruzione
Avv. Francesco Saverio De Maria

 

 

Pagina creata il 22 dicembre 2015

PUBBLICATO IL: 22/12/2015

AGGIORNATO IL: 19/12/2016