Cluster
  • AGRIFOOD
Codice ATECO
A01

Prodotto Enea disponibile

BREEDING VEGETALE


Livello di Maturità Tecnologica (TRL)

8÷9

Aspetti innovativi e relativi benefici

Attività di sviluppo di varietà di cereali e leguminose maggiormente interessanti in particolare per uso quali fonti alimentari e proteiche alternative. L'ENEA, nell'ambito di tale settore di attività, ha recentemente registrato e brevettato due nuove varietà di Triticale ("Quirinale") e di Lupino ("Polo"). La particolarità della varietà Triticale Quirinale sta nella maggiore resa rispetto ad altre varietà e nella buona resistenza al freddo e alle principali malattie. La varietà di Lupino "Polo" ha un'elevata produttività (10% in più di resa in granella e in massa verde), una buona resistenza al freddo e alle principali malattie e caratteristiche funzionali all'impiego su larga scala nell'industria dei mangimi, in parziale sostituzione della soia.

Utilizzo

Miglioramento delle produzioni agricole e mangimistiche e maggiori redditi derivanti dalla commercializzazione delle nuove varietà.
La varietà di Triticale "Quirinale" risulta utile per le diverse necessità di produzione, dalla granella all'insilato, alla biomassa per uso energetico.
La varietà di Lupino "Polo" è utilizzabile direttamente come pascolo proteico, ovvero per la composizione di mangimi zootecnici.

Attività svolte e in corso

Attività di Sviluppo di nuove varietà in associazione con l’industria sementiera e mangimistica, generalmente comproprietarie ed utilizzatrici dei brevetti ottenuti.

Referente

Centro Servizi Avanzati per l’Agroindustria (CSAgri) (csagri <at> enea.it)