Cluster
  • CHIMICA VERDE
  • SMART SECURE AND INCLUSIVE COMMUNITIES
Codice ATECO
E37

Prodotto Enea disponibile

Caratterizzazione analitica a supporto dei trattamenti di depurazione delle acque reflue


Livello di Maturità Tecnologica (TRL)

8

Aspetti innovativi e relativi benefici

Caratterizzazione analitica ad ampio spettro, chimica, microbiologica e “ecotossicologica”, a supporto dei trattamenti di depurazione delle acque di scarico civili e dei reflui agroindustriali e zootecnici.
Gli strumenti analitici e le metodiche utilizzate consentono di valutare la qualità degli effluenti per il riuso e il risparmio della risorsa idrica e il recupero di materia finalizzati alla chiusura dei cicli.

Utilizzo

Valutazione di degradabilità, tossicità e trattabilità biologica di reflui:
- potenziale di biometanazione, BMP;
- saggi respirometrici, titrimetrici e di tossicità.
Identificazione problematiche dei  processo di depurazione biologica:
- analisi microscopica)di batteri filamentosi responsabili delle disfunzioni biologiche degli impianti di depurazione;
- analisi dei parametri chimici che regolano l’andamento del processo.
Verifica dell’efficacia del trattamento, della rimozione di inquinanti e il possibile riuso delle acque sottoposte ai processi di depurazione:
Analisi chimiche, microbiologica, di tipo tradizionale e biomolecolare (FISH, Identificazione Fluorescente in situ) e stime di tossicità.

Attività svolte e in corso

Ottimizzazione del processo di depurazione (popolazioni microbiche e vie biochimiche di degradazione degli inquinanti) e rimozione della sostanza organica e dei nutrienti:
• Brevetti: DEPHANOX, sistema di trattamento per la rimozione biologica di nutrienti da reflui di origine civile o mista ; Cella a combustibile microbica per la depurazione dei reflui/rifiuti;
• Progetti di ricerca europei ed internazionali: TELEMAC, AQUAFIT4USE, AGROIWATEC.
•Identificazioni delle principali cause di disfunzioni biologiche (bulking, foaming) degli impianti di depurazione e delle risoluzioni da adottare (impianti in scala reale di aziende agroindustriali).

Referente

Carmela Maria Cellamare, Stefania Casu, Santa D’Accurso, Loredana Stante, Carolina Innella (carmela.cellamare <at> enea.it)