Cluster
  • ENERGIA
  • FABBRICA INTELLIGENTE
Codice ATECO
M72

Prodotto Enea disponibile

CARATTERIZZAZIONE TERMOFLUIDODINAMICA E TERMOMECCANCIA DI COMPONENTI IN ELIO FLUENTE


Livello di Maturità Tecnologica (TRL)

8

Aspetti innovativi e relativi benefici

Mediante l'impianto sperimentale HE-FUS3 è possibile eseguire la caratterizzazione di componenti in elio fluente per il reattore Termonucleare ITER e DEMO e per reattori a fissione GFR e VHTR.
Le principali condizioni operative sono di seguito riportate:
•     Max T: 500 °C
•     Max P: 8 MPa
•     Max He mass flow-rate:1.4 kg/s
•     Total Installed power: 1.5 MW
•     Max heating removal capacity: 1.3 MW

Utilizzo

Caratterizzazione termofluidodinamica e termomeccanica di componenti in Elio fluente, in condizioni di:

  • Carichi termici ciclici
  • Condizione stazionarie
  • Analisi in condizione incidentale con perdita del fluido di processo o shock termici

Attività svolte e in corso

-          Prove di caratterizzazione di HCLBB TBM mock-up

-          Qualifica conducibilità termica beble beds

-          Qualifica efficienza termica sistemi di estrazione del calore dal Divertore di DEMO

-          Prove incidentali HCLL-TBM PbLi loop

-          Qualifica scambiatore di calore compatto

-          Qualifica dei componenti del circuito ad elio del reattore ITER

 

 

HE-FUS3 layout

Referente

Marco Utili (marco.utili <at> enea.it)