Cluster
  • AEROSPAZIO
  • SMART SECURE AND INCLUSIVE COMMUNITIES
Codice ATECO
C26

Prodotto Enea disponibile

FILTRI INTERFERENZIALI VARIABILI


Livello di Maturità Tecnologica (TRL)

7÷9

Aspetti innovativi e relativi benefici

I filtri variabili permettono la costruzione di spettrometri ultra-compatti per acquisizione di segnali ottici anche in condizione remota. Questa tecnologia sta assumendo sempre maggiore importanza per la realizzazione di moderni strumenti portatili. L’assenza di parti in movimento li rende meno costosi anche nella manutenzione.

Utilizzo

Strumenti leggeri e compatti, adatti all’utilizzo fuori dai laboratori specializzati, per acquisizione di immagini multispettrali.

Attività svolte e in corso

Prototipi per le missioni spaziali della European Space Agency e per applicazioni nel campo dei beni culturali (DTA e Selex ES)

Referente

Angela Piegari (angela.piegari <at> enea.it)