Cluster
  • CHIMICA VERDE
  • ENERGIA
Codice ATECO
M72

Tecnologia ENEA

GASSIFICATORE BIOMASSA IN LETTO FLUIDIZZATO BOLLENTE CON RICIRCOLO INTERNO (ICBFB) PER PRODUZIONE DI VETTORE ENERGETICO GASSOSO


Livello di Maturità Tecnologica (TRL)

6

Aspetti innovativi e relativi benefici

La tecnologia consente di valorizzare a fini energetici biomasse residuali distribuite, con efficienze di combustione superiori alla tecnologia convenzionale. Grazie alla miscela gassificante ossigeno/vapore si ottiene un gas con PCI di 10-12 MJ/Nm3, con composizione media dei principali gas combustibili: 30-33 %v H2, 28-32 %v CO, 9-11 %v CH4 ed efficienza energetica di conversione >70%.
L’uso di ossigeno consente una significativa intensificazione del processo, con conseguente riduzione di ingombro di apparecchiature, costi di investimento e impatto ambientale. La gassificazione ICBFB può dare un valido supporto alla diffusione e consolidamento del modello energetico a produzione distribuita CHP a taglia medio-piccola, attraverso sistemi convenzionali di motori a combustione interna (MCI), o con sistemi a efficienza di conversione più alta, quali turbine a gas (TG) e celle a combustibile (FC). Il gas prodotto può essere inoltre utilizzato per la produzione di vettori energetici secondari, gassosi e liquidi (es. H2, SNG, carburanti FT, MeOH, DME), green-chemicals.

Utilizzo

La tecnologia può trovare applicazione presso:
- Aziende del settore della produzione di energia da fonti rinnovabili con ridotta emissione di GHG
- Aziende/distretti con disponibilità di scarti legnosi (di lavorazione, agricoli, agroindustriali), interessati alla loro valorizzazione energetica
- Aziende del settore della produzione di prodotti chimici da syngas (sostituzione delle fonti fossili con fonti rinnovabili)

Attività svolte e in corso

Realizzazione di impianti industriali distribuiti ad alta efficienza della potenza intorno al MWe. Sono in corso diversi progetti di ricerca con finanziamento nazionale sulla gassificazione delle biomassa e consulenze a partner industriali. Si dispone quindi di significative competenze per il supporto nella realizzazione e gestione di impianti industriali. Attualmente è in corso il progetto europeo UNIfHY (Grant agreement No. 299732) finalizzato alla produzione di idrogeno FC-grade per impiego nel settore del trasporto elettrico. Sul gassificatore ICBFB ENEA è detentore di brevetto, congiuntamente con l’Università degli Studi de L’Aquila (2008IT-URM0022 14/02/2008, IT0000269581 29-07-2011).

Referente

Giuseppe Canneto (giuseppe.canneto <at> enea.it)