Cluster
  • AGRIFOOD
  • CHIMICA VERDE
Codice ATECO
A01, A02, C15, C23

Tecnologia ENEA

IMPIEGO DELLA POLLINA: FERTILIZZANTE O AGENTE MACERANTE PER LA CONCIA DELLE PELLI


Livello di Maturità Tecnologica (TRL)

6÷7

Aspetti innovativi e relativi benefici

Tecnologie basate su processi (enzimatici) di biostabilizzazione e maturazione di pollina, a basso consumo di energia e acqua. Trattamenti semplificati di pollina anche direttamente in allevamento. Processi diversificati per produzione di:
a) fertilizzanti di qualità, ricchi in sostanza organica, macro e micronutrienti, con elementi distintivi salinità ridotta, azoto a lento rilascio e l’aumento della ritenzione idrica dei suoli; sostituzione di fertilizzanti minerali (P), con risparmi di acqua, energia,  emissioni di gas serra (GWP-CO2 eq.).
b) agenti maceranti per la concia delle pelli; sostituzione dei formulati chimici con risparmio economico per le concerie e riduzione impatto ambientale della fase di macerazione (acque di scarico: COD, TKN, ammoniaca, solfuri). Esempio di simbiosi industriale.

Utilizzo

Produzione in allevamenti avicoli o manifattura di:
a) fertilizzanti organici di qualità;
b) prodotto tecnico (agente macerante) per la concia dei pellami, utilizzabile per diversi pellami (bovini, ovini…) e per utilizzi finali: scarpe, borse, abbigliamento e arredamento.

Attività svolte e in corso

Collaborazioni: Arpa –Emilia Romagna, IZSLER, Università di Bologna - Veterinaria. Applicazione nel progetto europeo LIFE12 ENV/IT/356 RESAFE (www.liferesafe.com).
Agente macerante: sviluppo nel progetto europeo LIFE10 ENV/IT/365 PODEBA  (www.podeba.eu), coord. ENEA. Brevetto in corso e know-how con 3 partner di progetto: AMEK scrl, COLORTEX e la spagnola INESCOP. Applicazione nel Progetto LIFE14 ENV/IT/44LIFETAN (www.lifetan.eu).

Referente

Alice Dall’Ara (alice.dallara <at> enea.it)