Cluster
  • ENERGIA
  • SMART SECURE AND INCLUSIVE COMMUNITIES
Codice ATECO
C20, E38, D35, C13

Tecnologia ENEA

PROCESSI PER IL RECUPERO DI ENERGIA E MATERIALI PREGIATI DA SCARTI


Livello di Maturità Tecnologica (TRL)

5÷7

Aspetti innovativi e relativi benefici

L’utilizzo di queste tecnologie permette lo sviluppo e la produzione di filiere industriali innovative per il recupero di energia e di materiale ad alto valore aggiunto nonché la messa a punto di nuove tecniche per la riduzione dell’impatto ambientale dei rifiuti  a partire  da flussi di rifiuti, scarti di lavorazione e biomasse residuali.
Inoltre, le tecnologie proposte permettono l’individuazione di nuove fonti di approvvigionamento dei materiali recuperati, evitando il ricorso a risorse naturali vergini.

Utilizzo

I processi di termovalorizzazione (pirolisi, gassificazione) permettono un fattivo supporto all’industria del settore attraverso la produzione di energia e di materiali da flussi specifici di rifiuti, scarti di lavorazione e biomasse.
In specifico, le tecnologie permettono di produrre oltre all’energia, sia elettrica che termica, anche gas di sintesi,  oli combustibili,  carboni a basso contenuto di  zolfo e ceneri, ma anche carboni attivi,  carburo di silicio o, in caso di trattamento di compositi, il recupero di fibre di carbonio in essi contenuti.

Attività svolte e in corso

Sono in fase di industrializzazione alcuni processi innovativi  sviluppati su impianti pilota, tra i quali si cita l’impianto per il recupero delle fibre di carbonio da compositi e  la produzione di energia elettrica e carboni attivi da pneumatici e biomasse  residuali o di rifiuto.
ENEA detiene specifici brevetti a tutela dei processi e delle tecnologie sviluppate. Tra questi, alcuni disponibili per licenza sono:
•    Brevetto WO 2013050942 A1N - “Metodo per la produzione di filati da fibre di carbonio riciclate”;
•    Brevetto RM2001 A000362 - “Procedimento per la trasformazione del granulato di pneumatico in un prodotto carbonioso a basso contenuto di zolfo e ceneri, mediante pirolisi catalizzata”;
•   Brevetto RM2003A000121 - ”Procedimento per la trasformazione del granulato di pneumatico in carburo di Silicio (SiC)”.

Referente

Giacinto Cornacchia (giacinto.cornacchia <at> enea.it)