Cluster
  • FABBRICA INTELLIGENTE
  • SALUTE
Codice ATECO
C28, C29, C32

Tecnologia ENEA

REALIZZAZIONE DI MATERIALI E COMPONENTI CERAMICI PER L’INDUSTRIA MANUFATTURIERA


Livello di Maturità Tecnologica (TRL)

5÷6

Aspetti innovativi e relativi benefici

L'impiego dei processi di saldatura HDE permette incremento di produttività, riduzione delle distorsioni e l’incremento dell’efficienza energetica nelle costruzioni saldate e nei processi affini di riporto superficiale e riparazione.

Utilizzo

Materiali e componenti per i seguenti settori industriali:
- Macchine automatiche
- Produzione e recupero di energia
- Automotive
- Sistemi di protezione antibalistica
- Biomedicale

Attività svolte e in corso

Sviluppo di materiali a base di carburo di silicio per la realizzazione di prototipi di scambiatori di calore.
Realizzazione di componenti frenanti per il settore auto. Sviluppo di materiali a base di zirconia per il settore dentale e per il settore delle protesi ortopediche.
Qualificazione del processo di produzione industriale di componenti per il settore auto.
Attività svolte in ambiti progettuali nazionali o europei o in collaborazione con industrie: Bart, Brembo, CeramTec, Ghimas, Kira Technology, Meccanotecnica Umbra, Rauschert Italia.
Brevetti: IT0001323827 - Procedimento per la giunzione di materiali ceramici, in particolare materiali ceramici a base di carburo di silicio;
IT0001362972 - Procedimento per la realizzazione di materiale sinterizzato a base di carburo di silicio e nitruro di alluminio;
IT0001407390 - Materiale ceramico per protesi dentarie.

Referente

Giuseppe Magnani (giuseppe.magnani <at> enea.it)