Cluster
  • SMART SECURE AND INCLUSIVE COMMUNITIES
Codice ATECO
M72

Servizio Avanzato Enea disponibile

SISTEMI OTTICI PER LA DIAGNOSTICA AMBIENTALE E GESTIONE DELLE RISORSE VEGETALI

Aspetti innovativi e relativi benefici

Valutazione della qualità ambientale e dell’impatto degli stress biotici e abiotici su specie vegetali: analisi e monitoraggio dello stato di salute di organismi vegetali mediante lo sviluppo di una metodologia integrata e protocolli di misure in situ e da remoto con sistemi diagnostici rapidi e non distruttivi.

Utilizzo

Ricerca e sviluppo nell’ambito della sicurezza e diagnostica ambientale al fine di contribuire allo studio delle interazioni tra attività antropiche, agroecosistemi e ambiente acquatico e di migliorare la gestione sostenibile delle risorse vegetali terrestri e acquatiche.

Attività svolte e in corso

  • Studi di eco-fisiologia di piante erbacee e arboree sottoposte a stress biotici (attacco di patogeni) e abiotici (carenza idrica, metalli pesanti) mediante misure di scambi gassosi ed analisi d’immagine dell’emissione di fluorescenza della clorofilla.
  • Valutazione della risposta fotochimica di piante esposte a modificazioni di fattori ambientali.
  • Sviluppo e implementazione di metodi d’indagine non distruttivi basati su spettroscopia ottica e laser per lo studio e la diagnosi precoce di alterazioni patologiche e/o fisiologiche su organismi vegetali.
  • Applicazione di sistemi ottici e spettroscopici per l’analisi qualitativa di inquinanti presenti in matrici  ambientali (acque  d’irrigazione e suoli agricoli).
  • Individuazione di protocolli di misura e calibrazione di strumentazione prototipale utilizzata nel monitoraggio di corpi d’acqua per l’analisi e la caratterizzazione bio-ottica della componente fitoplanctonica.
  • Studio e valutazione di sistemi innovativi per il monitoraggio delle fioriture algali tossiche e per il trattamento finalizzato alla rimozione sia dell’alga sia delle tossine.
Caratteristiche

CUSTOM Il servizio può essere adattato con flessibilità a diverse esigenze e contesti

Referente

Maria Sighicelli (maria.sighicelli <at> enea.it)