Cluster
  • BLUE GROWTH
  • SMART SECURE AND INCLUSIVE COMMUNITIES
Codice ATECO
M72

Servizio Avanzato Enea disponibile

STRATEGIE E METODOLOGIE DI CARATTERIZZAZIONE DELL’AMBIENTE MARINO

Aspetti innovativi e relativi benefici

Strategie e metodologie per l'osservazione delle interazioni tra processi fisici, geologici, chimici e biologici in mare. Nuove tecnologie a basso costo per il monitoraggio dei parametri idrologici (dati fisici, nutrienti e fitoplancton) con trasmissione del dato georeferenziato in tempo reale, anche da imbarcazioni in movimento (XBT, ferrybox). Sviluppo di reti di sensori wireless in abbinamento a tecnologie basate su energy harvesting. Prototipi in materia plastica (PLA/ABS) mediante stampante 3D entry-level per il supporto al monitoraggio marino. Monitoraggio in situ del biota e sperimentazione in acquario su organismi marini (tassonomia, genetica, fisiologia ed ecologia) anche in risposta ai cambiamenti climatici. Tecniche subacquee (operatore, ROV, ecc.) per il monitoraggio del benthos. Utilizzo della radioattività naturale come tracciante di processi oceanografici e datazione dei sedimenti. Sistemi informativi per l’archiviazione, la standardizzazione e la distribuzione di dati marini.

Utilizzo

  • Gestione strategica del territorio con enti locali che operano in ambiente costiero
  • Sostenibilità e valorizzazione ambientale per il settore turistico
  • Supporto decisionale alla gestione delle Aree Marine Protette
  • Verità mare per modellistica previsionale meteo-marina
  • Implementazione di strumentazione oceanografica
  • Rilevamento cronologico degli apporti inquinanti presenti nei sedimenti
  • Indagini sulle fioriture di alghe tossiche
  • Fornitura di parametri di progetto per opere a mare

Attività svolte e in corso

Progetti:
RITMARE/RIMA/Rete LTER - Monitoraggio multidisciplinare a lungo termine degli ecosistemi nell’area costiera del Mar Ligure Orientale
PERSEUS - ricerca di tipo policy-oriented per i mari dell’europa meridionale
SEADATANET2 - infrastruttura pan-europea per l'accesso ai dati marini
ODIP2 - azione di coordinamento per l’armonizzazione di standard di dati e metadati marini e per la loro gestione.

Caratteristiche

CUSTOM Il servizio può essere adattato con flessibilità a diverse esigenze e contesti

Referente

Federica Pannacciulli (federica.pannacciulli <at> enea.it)