Cluster
  • CULTURAL HERITAGE
  • SMART SECURE AND INCLUSIVE COMMUNITIES
Codice ATECO
C26

Servizio Avanzato Enea disponibile

STRATIGRAFIA NON DISTRUTTIVA DI MANUFATTI OPACHI CON RADIAZIONE AL TERAHERTZ

Aspetti innovativi e relativi benefici

La stratigrafia con la radiazione al terahertz permette di studiare la struttura interna di manufatti  opachi alla radiazione visibile sfruttando la trasparenza dei materiali nel lontano infrarosso. La tecnica usa una radiazione non ionizzante, è non-distruttiva e non prevede contatto con il campione.  Si possono studiare strutture con risoluzione attorno a 100 micron e profondità massima pochi centimetri.

Utilizzo

  • Stratigrafia di campioni non-metallici  (plastici, ceramici, organici anidri);
  • Rivelazione di strutture e/o difetti sepolti.

Attività svolte e in corso

Partecipazione al progetto COBRA (Sviluppo e la diffusione di metodi, tecnologie e strumenti avanzati per la COnservazione dei Beni culturali, basati sull’applicazione di Radiazioni e di tecnologie Abilitanti).

Caratteristiche

Il servizio è svolto a livello di sperimentazione di laboratorio (TRL=3) e richiede il coinvolgimento dell’utente finale

Referente

Mauro Falconieri (mauro.falconieri <at> enea.it)