Cluster
  • AGRIFOOD
  • SALUTE
Codice ATECO
C10

Prodotto Enea disponibile

TRATTAMENTO DELLE ACQUE REFLUE DELL’INDUSTRIA OLEARIA


Livello di Maturità Tecnologica (TRL)

9

Aspetti innovativi e relativi benefici

Le tecnologie separative di membrana messe a punto da ENEA consentono l’estrazione di sostanze bioattive (es. polifenoli) dalle acque di vegetazione olearie, reflui ad elevato impatto ambientale, senza l’impiego di solventi e/o reagenti chimici.

Utilizzo

Trattamento delle acque reflue dell’industria olearia, le cosiddette acque di vegetazione, caratterizzate da un notevole carico inquinante. Recupero e riutilizzo di sostanze bioattive e della componente polifenolica, dell’altra sostanza organica e l'acqua.

Utilizzo dei polifenoli estratti come antiossidante/antibatterico in vari prodotti alimentari, per una migliore qualità e conservazione, oltre ad un allungamento della shelf-life dei prodotti, nel settore nutraceutico e degli integratori alimentari

Produzione di acqua demineralizzata che rientra in circolo per essere riutilizzata anche per lo sviluppo di novel foods, co-produzione di energia utile ad alimentare il sistema.

Attività svolte e in corso

Attività in corso con Imprese Olearie, con la società Genelab srl per la fornitura di servizi e consulenza tecnica qualificata sui processi a membrana e con PhenoFarm srl, specializzata nella commercializzazione dei prodotti a base di polifenoli ricavati dal processo ENEA.

Referente

Centro Servizi Avanzati per l’Agroindustria, Daniele Pizzichini (csagri <at> enea.it)