Primi risultati del Progetto pilota per la gestione integrata del verde nel Centro Casaccia

11 novembre 2011

news.jpgPubblicato sul fascicolo 4-5/2011 del bimestrale ENEA "Energia, Ambiente e Innovazione" un primo bilancio del progetto sperimentale di gestione sostenibile dei 50 ettari di prato e giardini del Centro Ricerche ENEA Casaccia.

Il progetto pilota “Equus-sostenibile”, realizzato grazie alla collaborazione tra il Laboratorio Gestione sostenibile degli agro-sistemi dell’Unità Tecnica Sviluppo Sostenibile ed Innovazione del Sistema Agro-Industriale e la Direzione del Centro Casaccia, è partito nel giugno 2011.

Non è un progetto innovativo, né un progetto di ricerca: è un progetto per la reintroduzione di una buona e “antica” pratica, la cui efficacia però sarà valutata anche con gli strumenti metodologici della ricerca.

Un esempio di come idee e competenze interne all’ENEA possano dare un contributo, anche economicamente significativo, alla soluzione di problemi gestionali dei Centri di Ricerca ENEA.

Attori principali del progetto sono 5 giovani asinelli, che hanno il compito di tosaerba ecologici e di decespugliatori ad impatto zero.

Come si evince nei dettagli dall’articolo, i primi risultati sono molto positivi.

 

Per approfondimenti:

 

  • Progetto Equus-sostenibile: informazioni tratte dal sito web dell’Unità Tecnica Sviluppo Sostenibile ed Innovazione del Sistema Agro-Industriale