Smart, intelligente e sostenibile: ecco il Centro della Casaccia

16 ottobre 2012

news.jpgIl Centro Ricerche Casaccia diventerà un’area dimostrativa di Smart village. Nel Centro, infatti, è in corso di realizzazione un progetto di ricerca il cui obiettivo è dimostrare i principi e le tecnologie delle Smart cities applicate a un distretto terziario omogeneo e controllato da un unico gestore.

Sono già stati realizzati alcuni degli applicativi programmati, quali l’illuminazione adattiva del parcheggio con le torri faro e la gestione energetica dell’edificio F40.

È, inoltre, in fase di ultimazione un impianto dimostrativo di “Smart Street” che interessa gli otto edifici che vanno dall’F66 all’F73 ed il viale che li separa. Il progetto, sviluppato da UTTEI in accordo con la direzione di Centro, è stato finanziato nell’ambito dell’Accordo di Programma MSE per la Ricerca di Sistema Elettrico e realizzato grazie alla collaborazione con aziende italiane che hanno contribuito alla fornitura delle apparecchiature e alla loro installazione. Prevede la realizzazione di un viale led con telegestione adattiva e il controllo ottimizzato degli edifici che insistono sul viale. L’impianto d’illuminazione, grazie all’elevata efficienza dei led, consente di ridurre la potenza impiegata mentre la possibilità di telegestire il singolo punto luce permette di adattare il flusso luminoso erogato alla domanda dell’utenza. Il sistema di telegestione è sincronizzato con il sistema di controllo degli accessi al centro e integrato con la rilevazione dei flussi di pedoni e veicoli grazie all’impiego di telecamere installate alle estremità del viale. Come per gli edifici, l’energia viene erogata in funzione della presenza degli occupanti e della condizioni ambientali sia interne che esterne.

Per altri interventi, ancora da realizzare, sono in corso proposte progettuali e azioni di collaborazione con aziende.

Tutte le applicazioni, che dialogano con un sistema centrale di supervisione che combina i dati a un livello superiore, seguono un approccio energy on demand, cioè fornire energia e risorse dove e quando sono realmente richieste.

Per ulteriori approfondimenti, vai alla pagina descrittiva del progetto.