Rete Nazionale dei Comitati Unici di Garanzia

Il CUG ENEA aderisce alla Rete Nazionale dei Comitati Unici di Garanzia, una rete di CUG spontaneamente costituita, nata come “azione positiva” per uno scambio di esperienze, competenze e buone prassi tra diverse amministrazioni ed enti appartenenti alla pubblica amministrazione.

Il progetto è nato nel 2015 con la sottoscrizione della Carta del Forum Nazionale dei CUG a Montecitorio il 16 giugno 2015. Il Forum Nazionale dei CUG, oggi Rete Nazionale dei CUG, ha un regolamento e strumenti operativi: un Comitato di coordinamento, una Segreteria, Commissioni tematiche e macro aree.

Per facilitare i lavori, la Rete si è organizzata in 5 macro aree che rispecchiano, in linea di massima, l’appartenenza ai comparti di contrattazione collettiva.

Tra i principali obiettivi:

  • rinforzare le potenzialità dei singoli CUG attraverso la costituzione di un sistema che consenta il confronto e la dialettica tra amministrazioni anche diverse tra loro;
  • mettere a sistema la condivisione delle professionalità presenti nelle varie amministrazioni di appartenenza aderenti alla Rete;
  • contribuire attraverso i CUG all'innovazione della PA;
  • superare i modelli di autoreferenzialità delle PA e contribuire alla nascita di una cultura del confronto e delle sinergie.

Destinatari del progetto sono tutte le PA che aderiscono alla Rete e i dipendenti delle medesime.


NEWSLETTER RETE NAZIONALE DEI CUG

Il Forum Nazionale dei CUG ha deciso in riunione plenaria di realizzare con il gruppo comunicazione del Forum una newsletter con il fine di informare sullo stato d’avanzamento delle attività delle commissioni e delle macro aree del Forum stesso. E' questo l’obiettivo della Newsletter che vuole essere anche uno strumento per dare pubblicità ad eventi, convegni e quanto di interesse delle Amministrazioni facenti parti della Rete

TAVOLI DI LAVORO EPR

Il Forum dei CUG ha sentito l’esigenza di organizzarsi in Macro aree per meglio gestire la comunicazione all’interno del Forum stesso e per affrontare tematiche comuni alle varie amministrazioni. Alcune tematiche e iniziative devono essere condivise da tutti i CUG della rete poiché hanno sicuramente maggior valore se portate avanti tutti insieme ma, le specifiche caratteristiche dei contratti di ciascun comparto, meritano delle riflessioni più selettive. Le macro aree rispecchiano in linea di massima l’appartenenza ai comparti di contrattazione collettiva.