News_home

Energia: tecnologie e progetti ENEA per la decarbonizzazione e il rilancio post-COVID
La nuova frontiera dell’idrogeno, le batterie innovative, le fuel cell, la ‘cattura’ della CO2, i biocarburanti e i nuovi materiali per il fotovoltaico ad alta efficienza, ma anche progetti, infrastrutture di ricerca e modelli innovativi di produzione e consumo come le comunità energetiche. Sono le tematiche al centro di Energia e New Green Deal - Strategie e metodologie per la transizione energetica ed il rilancio post-COVID, il nuovo numero della rivista ENEA “Energia, Ambiente e Innovazione” dedicato alla decarbonizzazione come motore di crescita e occupazione e agli impatti della crisi sullo scenario energetico
Salute: fibrosi cistica, nuove terapie personalizzate per cure più efficaci
Terapie personalizzate per curare la fibrosi cistica in modo sempre più efficace. È l’obiettivo della ricerca coordinata da ENEA e finanziata dalla Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica, i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista ‘open access’ Microorganisms-MDPI. Per l’indagine, il team di ricerca ha selezionato 22 pazienti di età compresa tra gli 11 e i 55 anni, affetti da forme moderate o gravi di fibrosi cistica, in cura presso tre ospedali italiani: il Bambino Gesù di Roma, il Meyer di Firenze e il Gaslini di Genova.
Energia: aumentano gli immobili ad elevate prestazioni energetiche
Aumentano gli edifici ad elevate prestazioni energetiche, che passano da circa il 7% al 10% del totale nel periodo 2016-2019, grazie al contributo di ristrutturazioni importanti e di nuove costruzioni. È quanto emerge dal Rapporto annuale sulla Certificazione Energetica degli Edifici, risultato della collaborazione tra ENEA e CTI (Comitato Termotecnico Italiano), presentato oggi nel corso del webinar, al quale hanno preso parte, tra gli altri, Federico Testa, presidente dell’ENEA, Cesare Boffa, presidente del CTI e Anita Pili, membro del Coordinamento della Commissione Energia della Conferenza delle Regioni, nonché assessore all’Industria della Regione Autonoma della Sardegna.
Energia: da ENEA celle fotovoltaiche superefficienti per recuperare competitività del settore
ENEA ha sviluppato una tecnologia innovativa che consente di innalzare fino all’1% in valore assoluto l’efficienza delle celle solari fotovoltaiche. L’innovazione consiste nel sostituire strati di ossidi conduttivi ai tradizionali strati di silicio amorfo ed è stata realizzata nell'ambito del progetto AMPERE , finanziato con 14 milioni di euro da Horizon 2020; il progetto coinvolge Enel Green Power, come capofila, CNR, Rise Technology ed alcuni dei maggiori attori della filiera fotovoltaica europea, quali CEA, Fraunhofer-ISE, Meyer Burger, NorSun e si propone di dar vita a una linea di produzione italiano/europea di pannelli solari ad alta efficienza recuperando la competitività nel settore.
Energia: ENEA partecipa al summit mondiale sulle rinnovabili in Giappone
ENEA rappresenterà l’Italia alla 2a conferenza internazionale RD20 dedicata alle tecnologie per le fonti di energia rinnovabili, che si svolgerà in Giappone, in modalità online, dal 29 settembre al 9 ottobre. Per l’ENEA interverrà Giorgio Graditi, direttore del Dipartimento di Tecnologie Energetiche e Fonti Rinnovabili, che illustrerà ai rappresentanti dei principali istituti di ricerca dei Paesi del G20, i progetti e le tecnologie più all’avanguardia su cui l’Italia, e in particolare ENEA, sta lavorando in linea con le politiche nazionali ed europee (Green New Deal).
Innovazione: nuovo impianto per purificare il biogas
Sono iniziati i lavori per mettere a punto un nuovo tipo di impianto per purificare il biogas da utilizzare nella produzione di energia elettrica. Basato su un brevetto ENEA, questo prototipo verrà realizzato nell’ambito del progetto BIOFIDS al quale partecipano le aziende piemontesi TECNODELTA srl, nel ruolo di capofila, ACDA SpA e RAMS&E Srl, con ENEA e il Politecnico di Torino in veste di consulenti scientifici. Il progetto, finanziato dalla Regione Piemonte, afferisce al Polo di innovazione CLEVER con il Parco Scientifico e Tecnologico “Environment Park” che catalizza le sinergie tra le istituzioni di ricerca e le imprese.
Alimentazione: per il San Marzano nuovi colori, sapori e proprietà nutritive
Dall’unione di tecniche convenzionali e biotecnologie innovative è nato un ‘nuovo’ pomodoro San Marzano, una delle varietà tradizionali più diffuse ed apprezzate in Italia e nel mondo, con nuovi colori, sapori e proprietà nutritive. Un team di ricercatori di ENEA, CREA e delle università Politecnica di Valencia e degli Studi della Tuscia (coordinatore), ha “ridisegnato” dal punto di vista estetico, organolettico e nutritivo questo simbolo del territorio campano, mantenendo invariata la tipicità della specie tradizionale, con peculiarità organolettiche uniche che derivano dall’interazione con il terreno vulcanico su cui cresce, nella zona dell’Agro Nocerino-Sarnese, in provincia di Napoli.
Innovazione: ENEA brevetta metodo di "scrittura" laser per schermi digitali
Realizzare nanocristalli per display ipertecnologici, ad esempio di smartphone, TV e realtà aumentata, grazie a un nuovo metodo di “scrittura” laser diretta di nanoparticelle che consentirebbe di abbattere i costi di produzione dei singoli componenti. È quanto hanno realizzato e brevettato i ricercatori ENEA del Laboratorio Micro e Nanostrutture per la Fotonica del Centro ricerche di Frascati, nell’ambito del progetto europeo MILEDI, che ha sviluppato micro-schermi auto insieme al Centro Ricerche Fiat e all’azienda francese MICROOLED che sviluppa microdisplay nel settore della realtà aumentata
Terremoto: satelliti, sensori e algoritmi per la ricostruzione post-sisma
Metodologia ENEA per caratterizzare e gestire le macerie. Satelliti, sensori ad alta risoluzione, algoritmi e tecniche di machine learning per la ricostruzione post-terremoto. A quattro anni dal sisma distruttivo che ha colpito il Centro Italia, l’ENEA presenta una metodologia innovativa che consente di caratterizzare le macerie prodotte a seguito di terremoti e di valutare in tempi rapidi e a costi contenuti la tipologia di materiali, l’eventuale pericolosità, ma anche di localizzarli e stimarne superfici e volumi
Agricoltura: ENEA nel progetto europeo per la lotta alla desertificazione
Rigenerare i suoli agricoli a rischio desertificazione attraverso un innovativo biotrattamento che coniuga ricerca scientifica, economia circolare e bassi costi di produzione. È l’obiettivo di POREM , un progetto da quasi 1,5 milioni di euro del programma europeo LIFE, che vede la partecipazione per l’Italia di ENEA, Gruppo Soldano srl di Limbadi (Vibo Valentia) e ASTRA Sviluppo e Innovazione di Faenza (Ravenna) nel ruolo di coordinatore
Energia: al via 4 centri per diagnosi e formazione sull'efficienza negli edifici pubblici
Realizzare diagnosi per l’efficientamento energetico e formare personale specializzato, per promuovere la diffusione di edifici pubblici a “bassa o zero energia”, grazie all’utilizzo di tecnologie innovative. È l’obiettivo del progetto REEHUB (Regional Energy Efficiency HUB) nell’ambito del quale sono stati inaugurati quattro Centri di competenza a Brindisi (Puglia), Agnone (Molise), Tirana (Albania) e Podgorica (Montenegro) a supporto della realizzazione di diagnosi energetiche degli immobili pubblici e la formazione/informazione a tecnici, stakeholder e cittadini sulle tematiche dell’edilizia sostenibile
Energia: online report sui comportamenti in ambito domestico
È online il report “I comportamenti energetici in ambito domestico - Dimensioni culturali, sociali ed individuali”, risultato della collaborazione tra Università Statale di Milano (Cattedra di Psicologia Sociale) e Italia in Classe A, la campagna nazionale sull’efficienza energetica promossa dal Ministero dello Sviluppo Economico e realizzata da ENEA
Energia: prende forma il Centro italiano DTT per la fusione
Prende forma il Centro italiano per la fusione. È infatti entrata nella fase operativa la realizzazione presso il Centro di ricerche ENEA di Frascati del DTT - Divertor Tokamak Test, una macchina che dovrà sperimentare soluzioni avanzate per l’energia da fusione
Energia: ENEA, cali record per consumi, emissioni e prezzi nel II trimestre
Calo record dei consumi di energia (-22%) nel II trimestre 2020 rispetto allo stesso periodo del 2019. Il picco negativo è stato raggiunto ad aprile (-30%) in coincidenza con il lockdown, mentre su base semestrale la riduzione è stata del 14% rispetto alla prima metà del 2019. Inoltre, il forte calo dei consumi di energia elettrica (-13%) ha accresciuto il ‘peso’ delle fonti rinnovabili che nel mese di maggio hanno soddisfatto oltre il 50% della domanda di elettricità (il 20% da eolico e solare), raggiungendo un nuovo massimo storico.
Ambiente: allarme microplastiche nel Mar Artico, contaminati i crostacei
È allarme microplastiche nel Mar Artico, uno dei luoghi considerati più incontaminati del pianeta. Un team di ricercatori di ENEA, CNR e Sapienza ha scoperto frammenti di microplastiche in un piccolo crostaceo marino, l’anfipode Gammarus setosus, molto diffuso nelle isole Svalbard, nel mar Glaciale Artico.
Infrastrutture: nasce il Consorzio Fabre per la sicurezza di ponti e viadotti
Nasce l’alleanza tecnico-scientifica per la sicurezza dei ponti e dei viadotti italiani. A pochi giorni dall’inaugurazione del nuovo viadotto sul Polcevera a Genova, ENEA, i Politecnici di Torino e Milano e le Università di Pisa, Padova, Perugia, Camerino, Messina e della Campania hanno dato vita al Consorzio Fabre, che metterà in campo gli esperti più qualificati e le tecnologie più avanzate per monitorare e valutare lo stato di salute delle infrastrutture stradali del nostro paese e per promuovere e coordinare le attività che riguardano la classificazione del rischio strutturale e ambientale.
Ambiente: nasce SENSIBILE, un nuovo tipo di sensori biodegradabili per il monitoraggio degli edifici
Sviluppare un sistema di sensori autonomi e biodegradabili per il monitoraggio dei parametri ambientali all’interno di abitazioni, scuole e uffici. È quanto si propone il progetto SENSIBILE (SENSori autonomI e Biodegradabili per il monItoraggio ambientaLe negli Edifici) che l’ENEA sta conducendo nell’ambito del suo programma Proof of Concept, in partnership con l’azienda PROMETE.
Edilizia: al via il progetto per realizzare pannelli innovativi con prodotti di scarto
Pannelli innovativi per l’edilizia realizzati con un prodotto di scarto dell’industria chimica. È quanto si propone il progetto INNCED , che vede ENEA collaborare con l'azienda Fluorsid SpA, leader mondiale nella produzione e vendita di prodotti chimici a base di fluoro.
Notte della Ricerca 2020: al via “Progetto NET” con 10 tra enti di ricerca e università
La Notte Europea dei Ricercatori si arricchisce da quest’anno del nuovo progetto “NET " (scieNcE Together), con l’obiettivo di creare una rete attiva fra scienza, cultura e società. La Notte è stato un appuntamento fisso dell’ultimo venerdì di settembre sin dal 2005; quest’anno, in via eccezionale a causa dell’emergenza COVID-19, si svolgerà venerdì 27 novembre, ma già da questa estate prenderanno il via gli eventi preparatori di NET che terranno alta l’attenzione fino ad allora.
Ricerca: brevetto ENEA per la cura dei tumori pediatrici
Un team di ricercatori del Laboratorio Tecnologie Biomediche dell’ENEA ha brevettato un sistema innovativo con ricadute importanti per la cura del medulloblastoma, un tumore pediatrico. L’innovazione consiste in un pretrattamento con impulsi elettrici abbinato all’applicazione di radiazioni ionizzanti e si è dimostrata efficace anche con dosi ridotte di radiazioni e senza l’utilizzo di farmaci.